Congratulazioni a Burhan Ozbilici per la vittoria di World Press Photo of the Year

Mevlut Mert Altintas shouts after shooting Andrei Karlov, right, the Russian ambassador to Turkey, at an art gallery in Ankara, Turkey, Monday, Dec. 19, 2016. (AP Photo/Burhan Ozbilici)
Logo Canon

Burhan Ozbilici, la sua fotografia ritrae l’assassinio dell’ambasciatore
russo in Turchia, Andrey Karlov avvenuto in una galleria d’arte della capitale Ankara

wpp_small

© Burhan Ozbilici, The Associated Press

Foto scattata con Canon EOS 5D Mark III e EF24105mm f/4L IS USM

Milano, 14 febbraio 2017 – World Press Photo Contest, giunto alla 60esima edizione, costituisce la più prestigiosa competizione al mondo dedicata al fotogiornalismo. I giudici del concorso, che vede il supporto di Canon dal 1992, hanno selezionato l’immagine vincente su un totale di 80.408 foto presentate da 5.034 fotografi professionisti di 125 Paesi. Quest’anno i concorrenti potevano iscriversi e gareggiare in diverse 8 categorie.

“Siamo orgogliosi di sostenere il concorso World Press Photo che da 60 anni celebra le eccezionali capacità di narrazione visiva dei fotoreporter di tutto il mondo”, commenta Kieran Magee, direttore della divisione Professional Imaging di Canon Europe. “Immagini come quella di Ozbilici sono esempi forti delle difficili condizioni nelle quali spesso i fotoreporter si trovano a operare, ma celebrano anche il loro coraggio nel catturare storie importanti che hanno bisogno di essere raccontate. Per tutte queste ragioni abbiamo scelto di sostenere questo concorso negli ultimi 25 anni”.

Burhan Ozbilici ha catturato la sua immagine vincente con una fotocamera Canon EOS 5D Mark III dotata di obiettivo EF 24-105 mm f/4L IS USM. La sua fotografia ha anche guadagnato il primo posto nella categoria Spot News. Altre categorie nelle quali hanno vinto immagini scattate con fotocamere Canon comprendono:

  • Attualità: “Presa di posizione a Baton Rouge” scattata da Jonathan Bachman con una Canon EOS-1D X e EF16-35mm f/2,8L II USM a Baton Rouge, Louisiana, Stati Uniti d’America
  • Vita quotidiana: “Le vittime silenziose di una guerra dimenticata” scattata da Paula Bronstein con una Canon EOS 5D Mark III a Kabul, Afghanistan
  • Notizie spot: “Esplosione in Pakistan” scattata da Jamal Taraqai con una Canon EOS 700D a Quetta, Pakistan
  • Notizie Generali: “Offensiva su Mosul” scattata da Laurent van der Stockt con una Canon EOS 5D Mark II e EF 24-105 mm f/4L IS USM a Mosul, Iraq
  • Notizie di sport: “Grande corsa a ostacoli” scattata da Tom Jenkins con una Canon EOS-1D X e EF24-70mm f/2,8L II USM a Liverpool, Gran Bretagna
  • Gente: “Guerra 009” scattata da Magnus Wennman con una Canon EOS 5D Mark III e obiettivo TS-E45mm f/2.8 nel campo profughi di Debaga, Iraq.
  • Natura: “Caretta intrappolata” scattata da Francis Pérez con una Canon EOS 5D Mark III e obiettivo fisheye EF15mm f/2,8 a Tenerife, Isole Canarie, Spagna

Burhan Ozbilici, in qualità di vincitore del World Press Photo of the Year, riceve un premio di 10.000 euro da World Press Photo durante la cerimonia di premiazione che si tiene ad Amsterdam il 22 aprile 2017. Inoltre, Canon lo premierà con una speciale selezione di prodotti per i suoi futuri lavori.

Le foto premiate saranno esposte in una mostra itinerante che toccherà 95 città in oltre 45 Paesi nel corso dell’anno e saranno ammirate oltre 3,5 milioni di persone in tutto il mondo. Quest’anno la prima mostra World Press Photo 2017 avrà luogo ad Amsterdam il 14 aprile. Le immagini esposte saranno stampate con dispositivi Canon large format e stampanti Canon Océ Arizona.

Infine saranno organizzate una serie di conferenze dal titolo “Riflessioni”, in collaborazione con le università di tutta Europa, per raccontare la storia del fotogiornalismo professionale e la potenza della fotografia.

Ulteriori informazioni su WPP sono disponibili presso http://www.worldpressphoto.org

Per altre grandi storie degli utenti professionali Canon, visitare http://www.canon-europe.com/pro/

Per scaricare la cartella stampa di World Press Photo, visitare: https://www.worldpressphoto.org/press

Segui Canon sui canali social: FacebookTwitterInstagram

Mevlut Mert Altintas shouts after shooting Andrei Karlov, right, the Russian ambassador to Turkey, at an art gallery in Ankara, Turkey, Monday, Dec. 19, 2016. (AP Photo/Burhan Ozbilici)

fcwebstore