A IBC Canon offre uno sguardo sul futuro della produzione broadcast e cinematografica presentando soluzioni innovative per i flussi di lavoro 4K

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, inaugura una nuova era nei flussi di lavoro all’edizione 2017 di IBC, la più importante fiera globale per il settore dei media e del broadcast. Con una crescente attenzione per il 4K, Canon dimostrerà come le sue soluzioni per i flussi di lavoro, siano destinate a incrementare l’efficienza e l’economicità della produzione professionale.

Canon presenterà la sua ampia gamma di soluzioni per l’imaging professionale, che riflette l’interesse da sempre dimostrato dall’azienda nei confronti delle future esigenze del settore e del feedback dei clienti. Tra i prodotti esposti troviamo l’interessante abbinamento del nuovo modello 4K/UHD/50P della gamma Cinema EOS, EOS C200, con gli obiettivi cine CN-E70-200 mm T4.4 L IS e CN E18-80mm T4.4 L IS KAS S.

Pensata per i professionisti, e perfetta per i team di produzione e gli operatori indipendenti, EOS C200 è la prima videocamera Cinema EOS a essere dotata del rivoluzionario formato Cinema RAW Light[i].  EOS C200 offre a emittenti e film-maker una serie di vantaggi, pensati per agevolare la realizzazione di filmati di elevata qualità. Tra questi spicca l’avanzato sistema AF che garantisce la massima affidabilità e precisione durante le riprese in 4K, grazie al sistema Dual Pixel CMOS AF.  La videocamera integra inoltre un pannello LCD touch screen di alta qualità, che consente all’operatore di selezionare il soggetto, senza alcuna fatica. Per chi deve passare tra soggetti diversi nell’arco di una singola ripresa, il sistema Dual Pixel CMOS AF garantisce una messa a fuoco automatica, mentre la funzione di messa a fuoco manuale e il sistema di face detection con le opzioni Face Priority e Face Only assicurano una messa a fuoco ancora più creativa.

CN-E70-200 mm T4.4 L IS e CN E18-80mm T4.4 L IS KAS S sono due dei numerosi obiettivi servo cinematografici, versatili e compatti, prodotti da Canon. Progettati per i professionisti e i videomaker avanzati che utilizzando videocamere Super 35mm, questi obiettivi consentono di dare libero sfogo alla propria creatività avvalendosi della tecnologia 4K, del controllo servo integrato e della possibilità di passare senza problemi da un soggetto all’altro in una singola ripresa. Questi obiettivi assicurano la realizzazione di video di elevata qualità e precisione.

“Il mondo del cinema e della TV sta cambiando radicalmente in ogni suo aspetto, dai flussi di lavoro al modo in cui i team di produzione effettuano le riprese e visualizzano i filmati”, ha dichiarato Richard Shepherd, Pro Marketing Manager, Consumer Imaging, Canon Europe. “In questo momento di grandi sfide, le innovazioni introdotte da Canon evolvono continuamente per soddisfare le mutevoli esigenze di emittenti e film-maker, come testimonia il lancio di EOS C200. Canon offre a tutti i professionisti del settore, dagli operatori indipendenti ai grandi team di produzione, la qualità, la facilità di utilizzo e la flessibilità necessarie per promuovere il loro potenziale creativo.”

A riprova del proprio impegno nel campo del visual storytelling, Canon esporrà anche il prototipo di un avanzato monitor da 30″ dalla luminosità di 2000 cd/m2, oltre a una serie di altri nuovi prodotti destinati ai professionisti del settore broadcast e cinematografico.

Canon sarà presente presso il Padiglione 12, stand D60.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito:

www.canon-europe.com/pro.

[i] *Cinema RAW Light garantisce la stessa flessibilità nella selezione del colore del formato Cinema RAW, ma in un file di dimensioni ridotte che consente ai film-maker di registrare internamente su una scheda CFast 2.0™. EOS C200 è stata lanciata a maggio 2017 ed è la prima videocamera della gamma Cinema EOS a supportare il nuovo formato di registrazione RAW.

fcwebstore