Basilica di Santa Maria in Aracoeli

Breve reportage di questa Basilica che sta vicina al Campidoglio

 

Alcuni cenni storici

 

Sull’antica arx del Campidoglio (una delle due sommità della collina abitata fin dalla media età del Bronzo), dove era il Tempio di Giunone Moneta, si venne a creare tra il V ed il VI secolo un monastero. Nel VII secolo fu qui eretta la prima Basilica di Santa Maria in Aracoeli, con orientamento nord-sud, ricostruita in forme più monumentali verso la fine del Duecento. 

 L’interno è a tre navate con soffitto a cassettoni tardo-rinascimentale e pavimento cosmatesco: ospita sepolture di importanti ecclesiastici ed esponenti politici della Roma rinascimentale, realizzate da importanti artisti tra cui Arnolfo di Cambio e Donatello; le pareti delle navate laterali ospitano numerose cappelle: tra queste la Cappella Bufalini con affreschi del Pinturicchio (storie di San Bernardino) e la Cappella di Sant’Antonio decorata da Benozzo Gozzoli. Uscendo dalla navata destra si accede al portico rinascimentale da cui si entrava nel complesso monastico medievale, completamente distrutto per l’erezione dell’Altare della Patria.

 

Buona visione

 

 

 

 

IMG_0013.png

 

IMG_0015.png

 

IMG_0021.png

 

IMG_0038.png

 

IMG_0018.png

 

IMG_0030.png

 

IMG_0043.png

 

IMG_0041.png

 

UN BEL FISHEYE

 

IMG_0047.png

 

la seconda foto l’ho fatta usando l’app della Canon ( per evitare problemi con la cervicale)…messa a terra la reflex ,credevo che tutti i problemi fossero risolti e invece…non avevo fatto i conti con il mirino,che mi ha impedito di posizionare la reflex in piano. :(  :( ..un quarto d’ora per sistemarla. :gal:  :gal: ..visto come andava l’andazzo,ho rinunciato a fare uno scatto al soffitto…mi dovrò organizzare meglio  :shrug:  :shrug:

 

 

 

 

RISPONDI DIRETTAMENTE SUL NOSTRO FORUM – CLICCA QUI

Seguici anche attraverso la nostra app gratuita per dispositivi mobili CLICCA QUI


fcwebstore