Canon è Digital Imaging Partner delle mostre “Lelli e Masotti. MUSICHE” e “BIANCO NERO PIANO FORTE” a Palazzo Reale

 L’imaging Ecosystem di Canon rende omaggio al mondo della musica e a due grandi fotografi italiani

Milano, 23 Maggio 2019Canon è Digital Imaging Partner delle due mostre prodotte e promosse dal Comune di Milano – Cultura e Palazzo Reale: “Lelli e Masotti. MUSICHE”, in programma dal 24 maggio al 23 giugno e “BIANCO NERO PIANO FORTE”, inserita nel programma di Piano City Milano 2019 e aperta al pubblico dal 17 al 26 maggio 2019.

Fotografia, stampa e videoproiezione, ovvero l’intero Imaging Ecosystem di Canon rende omaggio all’opera di Silvia Lelli e Roberto Masotti, i due grandi fotografi ufficiali del Teatro alla Scala dal 1979 al 1996, che hanno fatto del connubio tra musica e fotografia la loro cifra stilistica e firmano i loro scatti con soluzioni Canon da oltre 30 anni.

La mostra “Lelli e Masotti. MUSICHE”, curata da Marco Pierini, è infatti una narrazione per immagini che consegna un ritratto trasversale e variegato della musica dal vivo, così come l’hanno fotografata nel corso della loro straordinaria carriera i due autori. Un percorso espositivo che attraverso una carrellata di 110 immagini in bianco e nero e la proiezione di un video creato a partire dall’immenso archivio fotografico di Lelli e Masotti, proiettano il visitatore al fianco di compositori, interpreti, intere orchestre in un caleidoscopio di universi musicali e artistici. A conclusione del percorso espositivo e fino al 26 maggio, i visitatori potranno anche accedere a Bianco Nero Piano Forte, una speciale installazione, frutto di un progetto corale di Mara Cantoni, Luigi Ceccarelli, Silvia Lelli e Roberto Masotti: un percorso immersivo che attraverso 45 immagini in bianco e nero di Lelli e Masotti, composizioni sonore, testi poetici e la proiezione di un video regala al visitatore un’esperienza suggestiva senza precedenti.

In qualità di Digital Imaging Partner delle mostre, Canon ha realizzato le stampe per l’allestimento della mostra e la videoproiezione presente nei percorsi espositivi. In particolare per la videoproiezione di MUSICHE è stato utilizzato il videoproiettore multimediale XEED WUX500, soluzione compatta ed estremamente versatile che, assicurando un’alta fedeltà cromatica e la riproduzione dei contenuti in altissima definizione, permette ai visitatori di vivere un’esperienza unica.

“Siamo orgogliosi di contribuire a celebrare l’opera di due grandi professionisti della fotografia, che fin dall’inizio della loro carriera hanno scelto di affidarsi alla tecnologia Canon. Dallo scatto alla stampa, passando per la videoproiezione, il nostro intero ecosistema di Imaging è da tempo al servizio di iniziative di elevato valore culturale e artistico. Grazie ad allestimenti innovativi siamo infatti in grado di trasformare le mostre più tradizionali in vere e proprie “esperienze” in cui il visitatore diviene protagonista di un mondo fatto di colori e immagini.” ha commentato Paolo Tedeschi, Senior Marketing & Communication Manager di Canon Italia. “L’impegno di Canon è quello di proseguire nello sviluppo di tecnologie che arricchiscano la vita di ogni individuo, senza limiti di spazio e tempo”.

Commenti
Guarda anche...
8 Maggio 2019 - Salvo DI Vento‎ - TOP SELECTION…