Canon presenta il nuovo pacchetto API e SDK per sviluppatori e integratori

Alimenta la tua visione imprenditoriale con Canon PowerShot SX70 HS, il primo prodotto supportato nel 2019 

15 gennaio 2019, Milano – Canon, leader mondiale nelle soluzioni di digital imaging, presenta sul mercato il nuovo pacchetto API per fotocamere che offre numerose risorse agli sviluppatori. L’impiego combinato di EOS Digital SDK (EDSDK) e delle nuove API per il controllo della fotocamera (CCAPI) offre agli sviluppatori e agli ingegneri informatici la straordinaria opportunità di poter selezionare fotocamere e obiettivi Canon, partendo da PowerShot SX70 HS.

Molti sviluppatori hanno già beneficiato del kit EDSDK, grazie al quale hanno potuto integrare fotocamere e obiettivi Canon nelle loro soluzioni controllandoli da remoto tramite USB. Tali applicazioni includono photo booth, unità robotiche/automatizzate, fotografia e registrazione di eventi, sistemi fotogrammetrici, sistemi di ritratto di massa/ fototessera.

Grazie al EDSDK, gli utenti possono controllare da remoto le fotocamere Canon tramite un Mac o un PC e utilizzare lo stesso codice per tutte le fotocamere Canon compatibili.

Per fruttare il vantaggio di uno sviluppo veloce e multipiattaforma è stato sviluppato il nuovo CCAPI che consente un utilizzo wireless, per i modelli Canon compatibili, in qualsiasi ambiente e in ogni sistema operativo che supporti il TCP/IP, come per esempio Windows, Mac, Android, iOS o Linux.

Le funzioni chiave EDSDK/CCAPI includono:

  • Individuare, connettere/disconnettere la fotocamera
  • Controllare e modificare le impostazioni della fotocamera, inclusa l’ora
  • Scatto a distanza
  • Scaricare/eliminare immagini, formattare schede

“Siamo molto soddisfatti di aver esteso il nostro EOS Digital SDK alla serie PowerShot[1] e di fornire uno strumento che permetta di controllare da remoto la fotocamera e il suo power zoom”, ha dichiarato Yuko Tanaka, ITCG Product Marketing Director. “Inoltre, le nuove API per il controllo della fotocamera si basano sul Protocollo Internet e sono quindi compatibili con tutti i sistemi operativi”.

PowerShot SX70 HS è la più recente fotocamera bridge Canon di alta qualità che garantisce un’esperienza di scatto veramente portatile e versatile. La fotocamera è dotata di un potente zoom ottico fisso 65x, equivalente a una lunghezza focale di 21-1365 mm. E’ anche caratterizzata da un design in puro stile reflex, un display LCD inclinabile da 7,5 cm, un sensore da 20,3 megapixel e una funzione video Ultra High Definition. PowerShot SX70 HS è la fotocamera compatta perfetta per gestire qualsiasi scenario di ripresa.

 

Disponibilità del Pacchetto API per il controllo della fotocamera

Il pacchetto API è un’innovazione che nasce dal confronto costante con appassionati e professionisti del mondo delle immagini. E’ parte integrante dell’impegno assunto da Canon nel fornire soluzioni performanti a sviluppatori e integratori. L’EOS Digital SDK è già disponibile per il download al sito www.didp.canon-europa.com.

Le API per il controllo della fotocamera saranno disponibili a partire dal mese di marzo 2019 sul sito di Canon dedicato agli sviluppatori (https://developers.canon-europe.com/s/)

 

Per ulteriori informazioni su Canon PowerShot SX70 HS consultare:

https://www.canon.it/cameras/powershot-sx70-hs/

  1. PowerShot SX70 HS è il primo modello supportato, a decorrere da gennaio 2019
Commenti
Guarda anche...
Poche settimane fa sono venuta a conoscenza dello scatto in…