INVITO A VALVERDE di Ivano Bolondi

INVITO A VALVERDE di Ivano Bolondi

Venerdì 17 Febbraio 2012 alle ore 20,00 presso la GALLERIA FIAF – LE GRU

di Valverde (Corso Vitt. Emanuele, 214) sarà inaugurata la mostra fotografica

personale di Ivano Bolondi (Maestro della Fotografia Italiana) di Montecchio Emilia (RE)

dal titolo “Invito a Valverde”.

La mostra sarà presentata, da Giuseppe Fichera (Presidente del Gruppo Fotografico

Le Gru), da Santo Mongioì (Direttore Galleria FIAF) da Enzo Gabriele Leanza

(Consigliere Naz.le FIAF) e dal Critico Fotografico Pippo Pappalardo.

La stessa rimarrà aperta tutti i lunedì e venerdì (non festivi) fino al 5 Marzo 2012

dalle ore 20,00 alle ore 22,00. Ulteriori info su www.fotoclublegru.it

 

***

Invito a Valverde a cura di Silvano Bicocchi BFI-SemFIAF – Direttore del Dipartimento Cultura

 

“La lettura di Portfolio esercitata nel cuore di Valverde è stato un momento di cultura fotografica immerso

nella vita cittadina”, questa osservazione è l’Idea Centrale del portfolio realizzato da Ivano Bolondi durante

lo svolgimento della manifestazione.

La sua opera rivelatrice dopo averci rappresentato, con frammenti identitari, i protagonisti di

Etna Photo Meeting 2010, ci immette nel calore giocoso delle emozioni giovanili e festose della Prima Santa Comunione.

La sua narrazione del luogo attraversa rapidamente il pittoresco abitato ed entra in chiesa. Interpreta quindi

il sentimento religioso con alterne dense atmosfere che accendono di silenzio la solennità del mistero divino.

Ma il racconto evidentemente non può finire qui, tra gli altari, perché si odono le voci della vita che scorre là

fuori: nella piazza, nelle strade.

Ecco che con lo zoom l’autore attraversa le grate e si avvicina agli altri misteri in scena nel teatro della vita.

La tradizione scritta nelle atmosfere mediterranee delle verande fa da sfondo alla modernità dei costumi che

sono segno di mutamenti inarrestabili. Com’è inarrestabile l’evoluzione del linguaggio fotografico di Ivano Bolondi,

ora liberato anche nella scelta cromatica dalla post produzione digitale. Egli si conferma un autore sempre alla

ricerca di nuove visioni che sa trovare il meraviglioso in ogni angolo della realtà, col quale ci sorprende ed emoziona.

 

***

 

Ivano Bolondi vive a Montecchio Emilia (Reggio Emilia) dove è nato nel 1941. Fotografa dagli inizi degli anni

settanta e dai primi anni ottanta ottiene impor­tanti riconoscimenti nei maggiori concorsi nazionale ed internazionali.

Nel 1992, gli è stata conferita dalla FIAF, l’onorificenza AFI (Artista Fotografo Italiano). Nel 2005 è stato

designato dalla FIAF “Autore dell’Anno”; nello stesso anno è stato insignito del titolo di Maestro della Fotografia Italiana.

Nel 2008 nell’ambito della manifestazione Etna Photo Meeting, gli è stato con­ferito il riconoscimento di Socio Onorario Le Gru.

 

Commenti
Guarda anche...
Carissimi Vi informiamo che è on line il N° 6…