Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

Canon 7d ii - caccia fotografica

(Approfondisci)

25 risposte a questa discussione

#15 imp

imp

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Supporter
  • 9102 messaggi
  • Time Online: 62d 21h 9m 11s

Inviato 20 agosto 2018 - 09:22

Una volta si esponeva solo in manuale e uscivano comunque belle foto al pari di oggi, anzi!!! ci affidiamo molto alla tecnologia e ci siamo scordati anche da che parte girare la ghiera di maf dell’ottica per arrivare ad infinito...
 

 

Diciamo anche che una volta le macchine erano costruite per la messa fuoco manuale  e ancora oggi se cerco di fare una messa a fuoco di relativa precisione con la  eos 5 o la 100 ci riesco, mentre con  la 7 o la 5d la cosa è praticamente impossibile senza dovermi affidare alla conferma di messa afuoco.

poi per la ghiera di messa a fuoco dipende, se usi canon o Sigma hai un verso, con Tamron e Nikon è l' opposto.  

Poi che le foto, e belle si facessero anche prima lo so, 

Forse ti ricordi la famosissima serie di foto del Martin pescatore scattate anche sott'acqua con Hasselblad  da Mario Fioratti ma l' impegno e la componene tecnica necessarie per la realizzazione di quelle immagini andavano ben oltre le possibilità del comune fotoamatore e non solo.

Oggi le tecnologie sono tali che una cosa del genere è in pratica  alla portata di ognuno di noi, con un pelo di competenza.

Comunque da appassionato di natura e di immagini  penso di poter affermare che oggi lo standard qualitativo si sia nettamente elevato proprio per il fatto che rispetto al passato il livello tecnico i mezzi a disposizione di tutti è più ampio  e se prima  riuscivi a scattare una foto decente ad un rapace che ti volava incontro era un impresa quasi epica.  Oggi nella medesima situazione   scatti 20, 30 foto in raffica e ne butti 5 o 6  se ti va male... 

Quindi penso che sia indispensabile, ove possibile, ad imparare a sfruttare correttamente gli ausili che la tecnologia ci mette a disposizione    



mc digital

#16 imp

imp

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Supporter
  • 9102 messaggi
  • Time Online: 62d 21h 9m 11s

Inviato 20 agosto 2018 - 09:36

Riformulo la domanda in modo più corretto
CANON 7dii
Obiettivo CANON 300 serie L
Duplicatore 1.4
Giornata di sole
Uccelli in volo
Mi hanno suggerito
Tempi 1/2500
Iso auto
F 8
Ai servo
4 punti a croce con focale al centro
Chiedo pareri tecnici più approfonditi e impostazioni ‘istruzioni’ pratiche

È un aiuto perché sento che manca qualcosa

 

Silvano

 ti metto questo link di Flickr,   ci sono varie foto di uccelli in volo  corredate  dei relativi dati exif  

dacci un' occhiata e magari potranno tornarti utili 



#17 savesi.silvano@gmail.com

savesi.silvano@gmail.com

    Newbie

  • Inattivo
  • 6 messaggi
  • Time Online: 3h 1m 44s

Inviato 20 agosto 2018 - 09:48

Ciao grazie x link
Ho provato ma mi da errore...
Possibile avere nuovamente il link in modo forse diverso ?


Messaggio inviato dal mio iPhone utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#18 Maxxim

Maxxim

    CCI Premium Advanced Member 7

  • Admin Staff
  • 34180 messaggi
  • Time Online: 709d 8h 59m 13s

Inviato 20 agosto 2018 - 09:52

Ciao grazie x link
Ho provato ma mi da errore...
Possibile avere nuovamente il link in modo forse diverso ?


Messaggio inviato dal mio iPhone utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

 

A me lo apre

https://www.flickr.c...s/46443141@N07/



#19 imp

imp

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Supporter
  • 9102 messaggi
  • Time Online: 62d 21h 9m 11s

Inviato 20 agosto 2018 - 11:09

spero tu sia riuscito ad aprire il link, al limite cerca su flickr Alan Mcfadyen 



#20 savesi.silvano@gmail.com

savesi.silvano@gmail.com

    Newbie

  • Inattivo
  • 6 messaggi
  • Time Online: 3h 1m 44s

Inviato 20 agosto 2018 - 11:11

spero tu sia riuscito ad aprire il link, al limite cerca su flickr Alan Mcfadyen 


Riuscito GRAZIE MILLE
ORA STUDIO UN PO’


Messaggio inviato dal mio iPhone utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#21 Franco50

Franco50

    Gold Member

  • Marche
  • 498 messaggi
  • Time Online: 1d 18h 32m 38s

Inviato 26 agosto 2018 - 09:17

Io uso il manuale con f8 e tempo anche inferiore tipo 1/1600 e neturalmente ISO auto e devo dire che mi trovo benissimo da anni con il 100-400 a volte moltiplicato con l'1,4



#22 Formha

Formha

    Member Plus

  • Puglia
  • 116 messaggi
  • Time Online: 21h 24m 29s

Inviato 26 agosto 2018 - 17:58

Riformulo la domanda in modo più corretto
CANON 7dii
Obiettivo CANON 300 serie L
Duplicatore 1.4
Giornata di sole
Uccelli in volo
Mi hanno suggerito
Tempi 1/2500
Iso auto
F 8
Ai servo
4 punti a croce con focale al centro
Chiedo pareri tecnici più approfonditi e impostazioni ‘istruzioni’ pratiche

È un aiuto perché sento che manca qualcosa


Messaggio inviato dal mio iPhone utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

Ciao Silvano,

ora son un pò fermo con la fotografia naturalistica, ma l'ho praticata per anni e quello che mi sento di dirti è che come ti è stato giustamente suggerito, non puoi avere parametri "validi sempre". Si, in linea di massima i tempi, in considerazione della mobilità dei soggetti (per lo più sfuggenti, sopratutto se pratichi in natura e non in ambiente controllati), della lunghezza focale (i "mm. non bastano mai"), della densità del sensore e dell'uso o meno di eventuale stativo (cavalletto o monopiede che sia), sono più o meno quelli che hai citato in effetti, ma anche questi occorre variarli (a volte anche ridurli), se la situazione lo permette, in modo da poter ridurre un pò anche gli ISO (ricordiamo che siamo su un sensore ridotto).

 

Personalmente valuto questa materia in assoluto fra le più difficili della fotografia, per cui eventuali insuccessi devi metterli in conto a priori e non demordere se vuoi raggiungere risultati degni di nota. Per quanto riguarda l'espansione del punto centrale (a 4 o più punti), a mio avviso dipende molto dalla situazione, ...ma per meglio spiegarmi ti faccio un'esempio pratico su un mio scatto facendoti una domanda: ...secondo te, in questa situazione, sarebbe stato meglio per me aver l'espansione del punto centrale oppure no?

 

_MG_0640.jpg

 

...io dico di no, qui infatti ho usato solo il centrale, perchè mentre su un fondo omogeneo e libero da elementi di distubo (come sono i rametti della foto) come può esser il cielo, l'espansione torna molto utile per tener agganciato il soggetto, in alcuni casi, come questo appunto, meglio di no (se l'avessi usati avrei avuto a fuoco sicuramente qualche rametto, ansichè l'occhio del Gruccione) . Dalla tua domanda inoltre, mi sembra di capire che cerchi anche altri aspetti a livello di parametri da "migliorare" nel setup della tua macchina. Bhè, l'AF quì non è solo "importante", direi che è proprio FONDAMENTALE e mi sembra che tu non abbia fatto riferimento ai CASE del sistema AF della tua 7DmkII. Se non l'hai già fatto, ti consiglierei di fare diversi test con i diversi CASE di cui questa dispone, perchè anche questi concorrono a render più performante il tuo sistema di MaF (se te lo stai chiedendo, io per lo più usavo il CASE2 ma non sempre, anche qui esistono vari CASE proprio perchè esistono varie situazioni). 

 

Se posso permettermi comunque, aldilà dei vari tecnicismi, quello che questi anni di pratica in natura (dopo vari insuccessi) mi hanno insegnato, è che nulla paga più dell'aspetto "avvicinamento ai soggetti", ...a dispetto di ciò si tende a fare i primi tempi che si pratica questo genere, in cui si tende invece più ad "allungarsi di focale" per risolvere "i problemi". So che è la cosa più "scocciante" e faticosa, ...alzarsi prima dell'alba facendosi magari km con attrezzature pesanti in compagnia di fameliche zanzare, per immergersi mimetizzandosi ai bordi limacciosi di una palude in modo d'esser già li quando sorge il sole, può non esser il massimo, ma credimi che invece a livello di risultati lo è, eccome! My two cents. 

 

Fabio


Messaggio modificato da Formha, 26 agosto 2018 - 18:06


#23 Redtag

Redtag

    Newbie

  • Members
  • 13 messaggi
  • Time Online: 8h 20m 32s

Inviato 26 agosto 2018 - 20:02

personalmente sulla 7d II uso iso liberi ma sino 1600 mai sopra i 3200



#24 elkios

elkios

    Gold Member

  • Abruzzo
  • 453 messaggi
  • Time Online: 4d 8h 12m 35s

Inviato 26 agosto 2018 - 22:37

Ciao Silvano,
ora son un pò fermo con la fotografia naturalistica, ma l'ho praticata per anni e quello che mi sento di dirti è che come ti è stato giustamente suggerito, non puoi avere parametri "validi sempre". Si, in linea di massima i tempi, in considerazione della mobilità dei soggetti (per lo più sfuggenti, sopratutto se pratichi in natura e non in ambiente controllati), della lunghezza focale (i "mm. non bastano mai"), della densità del sensore e dell'uso o meno di eventuale stativo (cavalletto o monopiede che sia), sono più o meno quelli che hai citato in effetti, ma anche questi occorre variarli (a volte anche ridurli), se la situazione lo permette, in modo da poter ridurre un pò anche gli ISO (ricordiamo che siamo su un sensore ridotto).
 
Personalmente valuto questa materia in assoluto fra le più difficili della fotografia, per cui eventuali insuccessi devi metterli in conto a priori e non demordere se vuoi raggiungere risultati degni di nota. Per quanto riguarda l'espansione del punto centrale (a 4 o più punti), a mio avviso dipende molto dalla situazione, ...ma per meglio spiegarmi ti faccio un'esempio pratico su un mio scatto facendoti una domanda: ...secondo te, in questa situazione, sarebbe stato meglio per me aver l'espansione del punto centrale oppure no?
 
_MG_0640.jpg
 
...io dico di no, qui infatti ho usato solo il centrale, perchè mentre su un fondo omogeneo e libero da elementi di distubo (come sono i rametti della foto) come può esser il cielo, l'espansione torna molto utile per tener agganciato il soggetto, in alcuni casi, come questo appunto, meglio di no (se l'avessi usati avrei avuto a fuoco sicuramente qualche rametto, ansichè l'occhio del Gruccione) . Dalla tua domanda inoltre, mi sembra di capire che cerchi anche altri aspetti a livello di parametri da "migliorare" nel setup della tua macchina. Bhè, l'AF quì non è solo "importante", direi che è proprio FONDAMENTALE e mi sembra che tu non abbia fatto riferimento ai CASE del sistema AF della tua 7DmkII. Se non l'hai già fatto, ti consiglierei di fare diversi test con i diversi CASE di cui questa dispone, perchè anche questi concorrono a render più performante il tuo sistema di MaF (se te lo stai chiedendo, io per lo più usavo il CASE2 ma non sempre, anche qui esistono vari CASE proprio perchè esistono varie situazioni). 
 
Se posso permettermi comunque, aldilà dei vari tecnicismi, quello che questi anni di pratica in natura (dopo vari insuccessi) mi hanno insegnato, è che nulla paga più dell'aspetto "avvicinamento ai soggetti", ...a dispetto di ciò si tende a fare i primi tempi che si pratica questo genere, in cui si tende invece più ad "allungarsi di focale" per risolvere "i problemi". So che è la cosa più "scocciante" e faticosa, ...alzarsi prima dell'alba facendosi magari km con attrezzature pesanti in compagnia di fameliche zanzare, per immergersi mimetizzandosi ai bordi limacciosi di una palude in modo d'esser già li quando sorge il sole, può non esser il massimo, ma credimi che invece a livello di risultati lo è, eccome! My two cents. 
 
Fabio


Concordo.


“prima di scattare, domandati se puoi far di meglio” Elkios from iPh

#25 Franco50

Franco50

    Gold Member

  • Marche
  • 498 messaggi
  • Time Online: 1d 18h 32m 38s

Inviato 09 settembre 2018 - 13:17

Scusate, ma leggo cose che non mi quadrano, fuoco manulale con uccelli in volo? Ma avete mai fotografato con lunghezze focali equivalenti prossime ai 900mm? E' già un problema inquadrare il volatile, poi dovremmo anche focheggiare mentre svolazza magari irregolarmente? Ma scherziamo?



#26 Snake_Xenzia

Snake_Xenzia

    Newbie

  • Friuli-Venezia-Giulia
  • 39 messaggi
  • Time Online: 6h 48m 17s

Inviato 20 novembre 2018 - 14:43

Da perfetto ignorante dico che un 300 mm potrebbe essere "corto" Io uso un sigma 150 600 ed è corto. Con il teleconverter dedicato è impossibile da usare. Ciao a tutti




 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 190.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




NON ANDARE VIA... Abbiamo trovato altri Contenuti simili a questo, guarda sotto: Collapse

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi



Questo messaggio č stato visualizzato da un totale di 239 utente(i)

Antonio_CSI, riccio77, coolmind, Matteo Tamini, click52, krakos, Bonnyslow, ©Gibroks, Eosmatic, Bitop62, Denis M, maxchurch, Renato Avato, lucailcaste, luigi52, Giuseppe Cerbone, Pierantonio Dal Bosco, Gianluca Curti, Marco Rezzoli, germanova, Roberto Scopaz, Stefano Rossato, Marco Mauri_149828, Robin22, Michele Dragonetti, giova50, ELISEO AUCIELLO, Marco Antonio Tateo, Massimiliano Agistri, roccomal, , Fabio Bosco, Vittorio Fusinato, maxim53, Paolo A., tiziano sgubin, Spiso, BR50-3673, n.petralia, Federico Farsura, `Harris, Pietro Nicastro, Alessandro Laura Cerlon, CliveClusser, Mako65, sbafio, frafesti, GIANNI 0382, neofita, PantaRei, Francesco Franz Vanoni, ingsamu, Annalisa69, Bobix, sartore.riccardo, wolly, bardo, Belmar, BANGHER, marco colombo, EDOARDO MARCHISIO, massimiliano fornasari, Piero Simonini, Onafets, Andrea Pellegrini, stemosk, Isti_78, Semplicio, pigi47, mirco rossi, Enzo75, Yellowstone, Maverick79, Mari 99, Luigi Foglia_160410, wab72, fausto59, Maurizio48, davide.guerrini, gianni siciliano, Angelo Piva, silviove, Valter45, Riccardo Crevatin, alterego, strazzabosco, Giaccomatto, Paolo1973, inglese_giuseppe, bcking, berto1970, albertoporta, Carlo Salvagno, Giorgio Rampone, Jago45, cleopapera, Giovanni Allavena, cri.st, Vinx83, Rosy Beretta, romanelli, Fiore Pomponio, pitraf, Osvi, justmen, clabo62, Jasone, ivo, Roby1970, guido parmeggiani, gianluca stocco, macromarco, Mike1, giovibalti, darioi3liw, brunazzo, bluewin, Annoduemila, fabrizio tumidei, Roberto Angrisani, RobertoPE, valchiria, , Gianluca Pisani, Frank Einstein, REDCLI, Plevna Adriano, Giovanni1963, divegigifly, duplicatori di focale, Bimbo69, clocca, Maurizio Racchi, ilmao65, Giammi, Fabry80, cerri19830, Roberto Limarilli, Ferro1748, Redtag, Mauro Urbisaglia, Gigi Ferri, francesco falcone, Rigel125, crj_db, tiver, lusand, babulalao, giuseppe de marzi, Christian El Granzy Granziera, bongio74, Matteik, Olivia Magni, fausto47, alfredo4030, FCGEF1, Marco Colombo_148817, PAMPURIO, stefax67, Franco50, Stefano Brivio, piumino, Ariam, Raffaele Di Falco, atomic, Martabonaldipaco, seal, feliceing, andy02, Maria Teresa Gaiaschi, sim, blues52, oberonne, Snake_Xenzia, Maxxim, imp, matly, mau.poli, luc961, acidsigghi, ReEradius, GIAN58, tirli2005, Georg64, Paolo 53, CARLO SEBASTIANi_167827, Massimo Tantardini, Altalo, Rodolfo Rigon, Emilio Bertocchi, Pietro Mastronardi, ziapalmi, roberto48, Adriano Sarcone, Manero, minaz, Pelos, scweik, Davide Aresti, immaginEmozioni, pascolo, Maur.canon, Claudio Lefi, biancagm, Luigitanganelli, elfoleo, bat, Alfredo Venturi, regus, Tiziano Rossato, meo68, gandy, walter54it, giorgione 55, agrassi73, bartolick, bolla, torifaldi, Giuseppe Noce, PaoloXP, Formha, Gopie, Marialuisa Ricchetti, sandro3, peterrei, , Leo Ziglioli, ggiando, tizzi, giostan, ERMAN, stefano crescio, Macinino, ROBIN, mimmo2564, Roberto Sgnaolin, Arena, pakos, Danilo 64

WUAOO.IT

Il Canon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).