Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

Collegamento computer e monitor: settaggi da fare

(Approfondisci)

8 risposte a questa discussione

#1 elia_11

elia_11

    Gold Member

  • Lazio
  • 288 messaggi
  • Time Online: 5d 4h 14m 41s

Inviato 08 febbraio 2019 - 14:19

Ciao forum! Ho un mare di confusione riguardo a monitor, calibrazione, profili colore monitor, profili colore macbook e profili colore del programma di postproduzione.
Per lavorare le mie foto uso un Macbook Pro. Arrivato il mio primo monitor (che supportava il 100% sRGB) ho fatto la cosa che mi sembrava più ovvia: ho settato sul mac il profilo colore sRGB -> ho settato il profilo sRGB dalle impostazioni del monitor -> ho settato il profilo sRGB dal programma di postproduzione.
Bene... mi è stato detto che ho sbagliato tutto e che non dovevo impostare nulla eccetto il profilo colore sul programma di postproduzione a seconda di come voglio lavorare (Adobe, sRGB ect). È una cosa che non capisco proprio... perché non devo impostare nulla sul monitor e dal Mac? A questo punto come differenzio il profilo Adobe da quello sRGB e come posso notare le differenze tra i due profili? Come detto ho una confusione enorme e i dubbi sono tanti.
Ora dovendo sostituire il monitor con uno nuovo voglio capire bene il tutto in modo da fare la scelta migliore su cosa comprare.


Messaggio inviato dal mio SM-N960F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

mc digital

#2 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 8996 messaggi
  • Time Online: 42d 6h 34m 32s

Inviato 08 febbraio 2019 - 15:04

Secondo me è giusto che ogni hardware abbia il massimo di quello che può avere... poi sarà il file in uscita in sRGB che vorrà dire che sarà letto in maniera migliore da tutti quei dispositivi che sono impostati per leggere informazioni maggiori su spazi colore più ampi. Io dico e faccio sempre di più... tengo anche su Photoshop il prophoto a 16 bit, non mi interessa che il mio monitor non lo visualizzi, perché è photoshop che con i suoi algoritmi deve poterlo leggere ed essere più preciso in tutti i suoi calcoli... Compra un monitor Adobe RGB al 100% e lascialo con la sua impostazione massima ...

#3 elia_11

elia_11

    Gold Member

  • Lazio
  • 288 messaggi
  • Time Online: 5d 4h 14m 41s

Inviato 08 febbraio 2019 - 15:54

Aureliano il problema che mi pongo è innanzitutto alla base. Non capisco come va settato proprio un monitor appena acquistato e collegato al pc. Pensavo di saperlo ma mi è stato detto di no

Messaggio inviato dal mio SM-N960F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#4 elia_11

elia_11

    Gold Member

  • Lazio
  • 288 messaggi
  • Time Online: 5d 4h 14m 41s

Inviato 08 febbraio 2019 - 19:39

Cerco di spiegarmi meglio. Facciamo conto che io ho un monitor con supporto Adobe 100% e sRGB al 100% e che collego al mio macbook per fare la pp delle mie foto. Ciò che mi chiedo è:

1) il monitor permette di switchare tra sRGB e Adobe. Se voglio lavorare in Adobe devo mettere Adobe anche sul monitor oppure non devo toccare nulla?

2) a livello visivo quand'è che noto le differenze tra Adobe e sRGB? Se su Photoshop apro un file e lo elaboro con profilo colore adobe o se lo stesso lo elaboro con profilo sRGB perché visivamente al momento della postproduzione i colori tra i due sistemi non cambiano?

Io pensavo che lavorando con Adobe potevo notare le sfumature in più già in fase di elaborazione, mentre con sRGB quelle sfumature non le vedevo. Invece non cambia nulla.
Mi spiegate poi qual è il work flow generico che andrebbe fatto appena monto il monitor nuovo e lo collego al mac? Che parametri devo modificare dalle impostazioni del monitor e quali dal mac? Quali ancora dal programma di postproduzione?

Messaggio inviato dal mio SM-N960F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#5 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 8996 messaggi
  • Time Online: 42d 6h 34m 32s

Inviato 08 febbraio 2019 - 19:46

Non devi modificare niente, tieni tutto su Adobe che è lo spazio più ampio. Te vedrai forse la differenza facendo delle prove di gamut, tipo avvertimento gamma, da photoshop, oppure simulazione di stampa... ma molto probabilmente non vedrai differenze visive, le vedrà solo photoshop con i suoi algoritmi...
Ovviamente devi fare la calibrazione con spyder o Xrite

#6 elia_11

elia_11

    Gold Member

  • Lazio
  • 288 messaggi
  • Time Online: 5d 4h 14m 41s

Inviato 08 febbraio 2019 - 20:11

Non devi modificare niente, tieni tutto su Adobe che è lo spazio più ampio. Te vedrai forse la differenza facendo delle prove di gamut, tipo avvertimento gamma, da photoshop, oppure simulazione di stampa... ma molto probabilmente non vedrai differenze visive, le vedrà solo photoshop con i suoi algoritmi...
Ovviamente devi fare la calibrazione con spyder o Xrite

Tengo tutto su adobe dove? Solo nel programma di postproduzione?
Ma se le differenze visive non le vedo quando si parla di supporto Adobe 100% che significato ha allora?

Messaggio inviato dal mio SM-N960F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#7 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 8996 messaggi
  • Time Online: 42d 6h 34m 32s

Inviato 08 febbraio 2019 - 20:23

Lo spazio Adobe è piu ampio di quello srgb quindi ci saranno delle sfumature di colore, ma solo quelle, in cui potrai vedere differenze visive. Per tutti gli altri colori non le vedrai. Guarda nello schema dei due spazi colore quali sono queste sfumature (si trovano anche con Google). Quando in una foto avrai quelle sfumature le vedrai anche te. Ma se stampi in sRGB queste saranno già state convertite da photoshop.

#8 elia_11

elia_11

    Gold Member

  • Lazio
  • 288 messaggi
  • Time Online: 5d 4h 14m 41s

Inviato 08 febbraio 2019 - 20:57

Lo spazio Adobe è piu ampio di quello srgb quindi ci saranno delle sfumature di colore, ma solo quelle, in cui potrai vedere differenze visive. Per tutti gli altri colori non le vedrai. Guarda nello schema dei due spazi colore quali sono queste sfumature (si trovano anche con Google). Quando in una foto avrai quelle sfumature le vedrai anche te. Ma se stampi in sRGB queste saranno già state convertite da photoshop.

E per vederle come dovrei fare? Le vedo dal monitor già prima di sviluppare la foto o solo in fase di pp?

Messaggio inviato dal mio SM-N960F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#9 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 8996 messaggi
  • Time Online: 42d 6h 34m 32s

Inviato 08 febbraio 2019 - 22:37

E per vederle come dovrei fare? Le vedo dal monitor già prima di sviluppare la foto o solo in fase di pp?

Messaggio inviato dal mio SM-N960F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

Elia, non è che non voglio scendere in particolari, che magari non conosco neppure io, è che è un mondo a sè stante

di teoria immensa... io in parole molto povere posso dirti che un monitor per la fotografia deve coprire il più ampio

gamut possibile, ed ovviamente essere calibrato, per cercare di avere dei colori il più possibile vicini alla realtà che

vuoi vedere.

Poi la stampante avrà un gamut diverso e le stampe non verranno mai uguali... ma non bisogna porsi il problema che

quello che riesci a vedere a monitor poi sicuramente non lo vedrai in stampa, ma il fatto che quello che vedrai in stampa

non sarà una sorpresa, perchè l'avrai visto in maniera giusta, a monitor, ovviamente con un programma come photoshop.

 

Se però il tuo flusso di lavoro non prevede spazi colore con gamut ampi, ma fai tutto in sRGB, allora prendere un monitor

ad ampio gamut, serve solo a spendere soldi in più...

 

Io provo a metterti dei link, che non so neppure se verranno cancellati, perchè non ho mai capito bene cosa non si può

mettere sul forum, per farti leggere in maniera molto riassuntiva cosa ci può essere dietro al gamut degli spazi colore:

 

http://www.boscarol.com/blog/?p=10084

 

http://www.boscarol.com/blog/?p=359

 

https://www.fotograf...-qual-migliore/

 

Aureliano :saluti:




 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 190.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:



0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi



Questo messaggio stato visualizzato da un totale di 13 utente(i)

WUAOO.IT

Il Canon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).