Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

Candido come la neve...

(Approfondisci)

12 risposte a questa discussione

#1 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9168 messaggi
  • Time Online: 50d 3h 37m 28s

Inviato 14 marzo 2019 - 15:30

Stamani è fiorito il primo fiore della mia camelia bianca, sembra un dipinto da quanto è perfetto... :D

 

per cui una foto ricordo di rito era necessaria...

 

5D Mark II - Canon 100 macro L - ISO 100 - f/6,3 - 1/10 sec. - cavalletto

 

 

P.S. = Aggiungo il link all'alta risoluzione a 3.000 px. (Su PC è un link diretto funzionante, su telefono

mi sembra che funzioni solo con l'applicazione dedicata...)

 

https://i.imgur.com/mm444GH.jpg

 

Aureliano :saluti:

 

Camelia_1200_B&W.jpg



mc digital

#2 Antonio_CSI

Antonio_CSI

    CCI Premium Advanced Member 4

  • Supporter
  • 4917 messaggi
  • Time Online: 263d 3h 5m 47s

Inviato 14 marzo 2019 - 15:42

Bellissima!
Complimenti Aureliano


#3 salo

salo

    Member Plus

  • Lombardia
  • 192 messaggi
  • Time Online: 16d 9h 47m 21s

Inviato 14 marzo 2019 - 16:23

Stamani è fiorito il primo fiore della mia camelia bianca, sembra un dipinto da quanto è perfetto... :D
 
per cui una foto ricordo di rito era necessaria...
 
5D Mark II - Canon 100 macro L - ISO 100 - f/6,3 - 1/10 sec. - cavalletto
 
Aureliano :saluti:
 
attachicon.gifCamelia_1200_B&W.jpg

Splentida

Messaggio inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#4 Marco Rocelli

Marco Rocelli

    CCI Premium Advanced Member 3

  • Veneto
  • 2560 messaggi
  • Time Online: 27d 12h 26m 31s

Inviato 14 marzo 2019 - 17:54

Molto bella.

Messaggio inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#5 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9168 messaggi
  • Time Online: 50d 3h 37m 28s

Inviato 14 marzo 2019 - 18:04

Bellissima!
Complimenti Aureliano
 

 

 

Splentida

 

 

 

Molto bella.

 

 

Grazie a tutti voi :cheers2:

 

Ho aggiunto il link all'alta risoluzione a 3.000 px.



#6 Lupo grigio

Lupo grigio

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 10701 messaggi
  • Time Online: 60d 22h 27m 20s

Inviato 15 marzo 2019 - 01:37

Ciao !

 

Scatto interessantissimo per composizione e scelta della resa grafica.

 

I due rametti con le foglie tolgono equilibrio alla foto e ci costringono a "cercare rifugio" nell'accogliente bianco del fiore; bianco, mitigato e reso più "vario" dalle ombre che arricchicono l'immaggine, donandole tridimensionalità.

Le almeno due luci che lo colpiscono provengono da due finestre ?

 

Il fatto che non ci siano neri assoluti ma una discreta vignettatura (per di più decentrata) contribuisce a rendere "movimentata"questa foto (nel senso che é possibile iniziare la lettura dell'intero fiore  da qualsiasi punto ci aggradi (la foto é accessibile a 360 gradi e si salta a pié pari la classica lettura iniziale, partendo da sinistra verso destra)).

 

---------------

 

Ci dici qualcosa in più su questo scatto ?

Quali sono i ragionamenti che hai fatto durante la sua realizzazione ?

 

:cheers2:



#7 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9168 messaggi
  • Time Online: 50d 3h 37m 28s

Inviato 15 marzo 2019 - 11:16

Ciao !

 

Scatto interessantissimo per composizione e scelta della resa grafica.

 

I due rametti con le foglie tolgono equilibrio alla foto e ci costringono a "cercare rifugio" nell'accogliente bianco del fiore; bianco, mitigato e reso più "vario" dalle ombre che arricchicono l'immaggine, donandole tridimensionalità.

Le almeno due luci che lo colpiscono provengono da due finestre ?

 

Il fatto che non ci siano neri assoluti ma una discreta vignettatura (per di più decentrata) contribuisce a rendere "movimentata"questa foto (nel senso che é possibile iniziare la lettura dell'intero fiore  da qualsiasi punto ci aggradi (la foto é accessibile a 360 gradi e si salta a pié pari la classica lettura iniziale, partendo da sinistra verso destra)).

 

---------------

 

Ci dici qualcosa in più su questo scatto ?

Quali sono i ragionamenti che hai fatto durante la sua realizzazione ?

 

:cheers2:

 Ciao Enzo, ti ringrazio per esserti soffermato su questa "semplice" immagine ed aver espresso la tua lettura... :cheers2:

 

Ho messo semplice tra virgolette perchè per fare questo scatto c'ho messo quasi tre ore... Una volta scattavo...

ora invece, penso... :D

 

Ti spiego tutto: il vaso con la camelia, di giorno lo tengo in giardino, ma dato che il primo boccio si stava aprendo,

e considerato che il tempo non era per niente bello, si era alzato vento, la temperatura di notte è sempre troppo

bassa, l'ho messo in garage al riparo. La mattina, complice il "caldo" del garage, il boccio si era aperto,e allora ho

pensato che essendo troppo bello e perfetto (a volte sono mezzi sciupati), dovevo fargli una foto, che mi sono

previsualizzato esattamente così come è venuta.

 

Rigorosamente in bianco e nero, per poter esaltare il candore del bianco, luce che creasse leggere ombre tra i petali,

altrimenti sarebbe stato un tutt'uno omogeneo... dato che lo scatto lo avrei comunque fatto in garage, quindi con scarsa

luce, era necessario il cavalletto, di conseguenza potevo scattare in priorità di diaframmi con diaframma sicuramente molto

aperto per essere una macro, ma dovevo accentuare ancora di più lo sfuocato dello sfondo, perchè le distanze all'interno

della stanza sono limitate...

 

Dovevo preparare il set... quando facevo le foto ai miei macaoni d'allevamento, mi ero comprato cinque cartoncini bristol

da 1 metro, di varie tonalità di verde, e poi con tre bombolette spray, di colore giallo, rosso e oro, mi ero creato degli sfondi

ovviamente tutti diversi gli uni dagli altri, in base alla mia "vena artistica" :D  del momento... quindi innanzitutto la vernice

simulava già uno sfuocato, perchè li dovevo tenere molto vicini alle farfalle, e con diaframma f/16 avrei evidenziato la texture

dei cartoncini, e poi dovevano simulare vegetazione più verde, più secca, movimento del vento. e così via...

 

questi sono i miei cinque cartoncini bristol

 

sfondi.jpg

 

E questa è la mia stanza di accesso al garage

 

garage_1.jpg

 

Ho messo un cartone a parete, con uno dei cinque sfondi, e la pianta sulla sedia. La distanza dalla pianta al cartone era di

circa 1 metro e 20 centimetri, quindi con lo sfondo già sfumato, e con diaframma f/6,3  non ho certo avuto problemi di sfuocatura

al di fuori del fiore stesso...

 

garage_2.jpg

 

Ho usato il massimo ingrandimento che mi potevo permettere per la composizione che avevo in mente, infatti con l'eccellente testa

a cremagliera Manfrotto 410 Junior, non ho assolutamente ritagliato la foto, ma usato tutto il fotogramma pieno. Naturalmente i due-tre

centimetri dello spessore del fiore non rientravano nella profondità di campo, per cui i petali tutti a fuoco nascono da un'unione manuale

di tre scatti.

 

La luce proviene in massima parte dalla plafoniera con luce led bianchissima (6000 K), sopra e leggermente dietro al fiore... è questa la

posizione ottimale per creare le ombre tra i sottilissimi petali, come se fosse quasi un controluce... e poi dalla finestrina una luce normale,

ma non diretta, del sole...

 

Penso che sia doveroso aggiungere anche la foto a colori

 

Camelia_1200.jpg

 

E poi la conversione in bianco e nero, così come la volevo, doveva essere assente della zona media del sistema zonale di Ansel Adams... :alien:

mi servivano bianchi al limite della bruciatura, e poi grigi discretamente scuri... a tale mia intenzione, metto uno stralcio dal libro di Andreas

Feininger : La fotografia - Principi di composizione

 

Contrasto bianco-nero.jpg

 

La composizione la volevo esattamente così, non il solo "banale" fiore che sarebbe potuto stare anche in verticale, oppure direttamente

in un formato quadro, ma un qualcosa che permettesse una composizione "sbilanciata" orizzontale... infatti la foglia volevo che fosse un

vedo-non vedo, che servisse a togliere l'equilibrio statico del fiore, ma come se si dovesse guardare con la coda dell'occhio, perchè

l'importanza la doveva comunque e assolutamente avere il candore del boccio aperto...

 

Diciamo che il posizionamento del fiore è dove termina la nostra lettura occidentale, ma volevo che l'occhio cadesse subito esattamente lì,

che non avesse una "scusante" per andare a cercare altro, ma nello stesso tempo vedesse comunque che la foto non era in equilibrio...

 

questa è la classica composizione chiamata "EQUILIBRIO DINAMICO", ovvero una via di mezzo tra la statica e la dinamica: statica perchè i

suoi elementi grafici danno l'impressione di essere in uno stato di quiete, che produce però un notevole effetto, perchè attira irresistibilmente

l'occhio in un punto ben preciso, nonostante lo sbilanciamento della forma del fotogramma, e dinamica perchè appunto la disposizione è

asimmetrica  e per lo più in un formato dinamico... :D

 

Aureliano :saluti:



#8 Lupo grigio

Lupo grigio

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 10701 messaggi
  • Time Online: 60d 22h 27m 20s

Inviato 15 marzo 2019 - 17:14

Rieccomi

 

Un intervento realmente pieno di spunti sotto molteplici punti di vista.

 

------------

 

In primo luogo mi compiaccio con me stesso perché, conoscendoti oramai abbastanza bene, non mi sono spinto in osservazioni che avrebbero potuto rivelarsi non fondate e, nel contempo, per aver intuito abbastanza bene una bella fetta del tuo "ragionare".

 

Avendo notato la particolare forma dell'istogramma avevo compreso che nel gioco di luci ed ombre avevi ricercato il particolare risultato che ci hai proposto.

Così come, avevo notato la strana profondità di campo e, a tal proposito, avevo intenzione di "lamentarni" che i petali in primissimo piano non reggono al confronto con quelli sottostanti ed, in particolar modo, con i più lontani che hanno maggior "consistenza" (col senno di poi, sono portato a pensare che tu abbia variato anche i parametri di scatto); per questo motivo, ho provato a dare una "bruciatina" ai mezzi toni ed alle ombre dei petalai più "in prima fila" ed un pò di "ombra" in più a quello sottostante che si trova sulla destra.

 

Da ultimo, mi é bastato specchiare la foto per avere la certezza che l'inquadratura era più che voluta.

 

-------------

 

Quello che mi ha affascinato é stato il leggere gli accorgimenti che hai adottato per ottenere il paticolarissimo sfondo e come hai pensato di realizzare più di uno sfondo per le tue macro; i vari impasti di colori, anche se a prima vista non sembra, hanno la capacità di "rinforzare" in modo diverso un eventuale mini-soggetto, in primo piano.

 

Le luci, come ho accennato sotto traccia, per il mio modo di vedere, non sono perfette (forse quella sul soffitto é un pò troppo sulla destra del vaso (per via del tavolo) ma l'idea dello pseudo controluce é veramente notevole (se a questo non si é mai pensato (per inesperienza o per mancanza di quel "buongusto" che arricchisce qualsiasi scatto) é bene annotare il suggerimento che ci hai dato. Così come é doveroso ricordarso e sottolineare che hai ipotizzato sin dall'inizio la necessità di unire fra loro più scatti.

 

Mi rimane solo il dubbio sul fatto che tu abbia aggiunto anche un pò di vignettatura.

 

-------------

 

Ed infine un accenno all'equilibrio dinamico.... ancora una volta ci proponi un nuovo argomento da studiare per comprendere meglio cosa si "muove" nel nostro cervello nel momento in cui eseguiamo uno scatto o leggiamo una foto.

Un rapporto con la fotografia più razionale non é una cosa che caratterizzerà tutti i nostri scatti ma che varrebbe la pena fosse l'elemento chiave alla base dei nostri desideri di esprimere parte di noi attraverso lo stupendo mezzo della fotografia.

 

Come al solito, grazie

 

:saluti:



#9 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9168 messaggi
  • Time Online: 50d 3h 37m 28s

Inviato 15 marzo 2019 - 21:48

 

Così come, avevo notato la strana profondità di campo e, a tal proposito, avevo intenzione di "lamentarmi" che i petali in primissimo piano non reggono al confronto con quelli sottostanti ed, in particolar modo, con i più lontani che hanno maggior "consistenza" (col senno di poi, sono portato a pensare che tu abbia variato anche i parametri di scatto)

 

Il bocciolo centrale è compatto, formato da moltissime sottilissime corolle sempre chiuse tra loro, che anche a vista appaiono come la panna

che si crea quando si bolle il latte sul fuoco… era impossibile anche mettere a fuoco qualcosa…

 

però ho visto che si sta schiudendo meravigliosamente, per cui tra un paio di giorni proverò a ripetere la foto… :D

 

Le corolle sottostanti sono singole, per cui trasparenti, e si riesce appunto a vederne la texture… anche io sono partito da un’immagine con

maggiori chiaro-scuri, poi però con l’opacità del livello ho voluto ridurre un po’ di ombre, perché mi piaceva comunque esaltare il bianco candido…

 

Avendo scattato in priorità dei diaframmi, con lettura spot, è normale che una lievissima variazione ci sia, ma guarda, esiste solamente su una

foto, la _MG_9758, quella da cui ho estrapolato tutta la corolla esterna…

 

2.jpg

 

Come vedi due foto servono solamente per ricuperare una parte del fiore… ma d’altronde quando la pdc non c’è… :D

 

1.jpg

 

3.jpg

 

4.jpg

 

5.jpg

 

 


 

Da ultimo, mi é bastato specchiare la foto per avere la certezza che l'inquadratura era più che voluta.

 

Sicuramente era un sacrificio anche starla a guardare, dalla tensione di disequilibrio che trasmetteva… :D

 

 


Le luci, come ho accennato sotto traccia, per il mio modo di vedere, non sono perfette (forse quella sul soffitto é un pò troppo sulla destra del vaso (per via del tavolo) ma l'idea dello pseudo controluce é veramente notevole (se a questo non si é mai pensato (per inesperienza o per mancanza di quel "buongusto" che arricchisce qualsiasi scatto) é bene annotare il suggerimento che ci hai dato.

 

Le luci sono quelle… e la sedia doveva stare spostata verso destra perché io dovevo comunque passare tra il tavolo e il vaso di fiori,

per sistemare millimetricamente lo sfondo, che altrimenti mi usciva dalla visualizzazione perfetta della composizione sul fotogramma…

 

 


Mi rimane solo il dubbio sul fatto che tu abbia aggiunto anche un pò di vignettatura.

 

 

Sicuramente l’ho aggiunta, però solo sulla foto in B&W, perché avevo escluso totalmente le zone 0 e 1 del sistema zonale di Ansel Adams,

per cui volevo comunque rinforzare magari la cornice esterna… infatti questa  ruota in zona 2 e zona 3…

 

Solo zona 2

 

zona 2.jpg

 

Zone 2 + 3

 

zone 2 + 3.jpg

 

 


Ed infine un accenno all'equilibrio dinamico.... ancora una volta ci proponi un nuovo argomento da studiare per comprendere meglio cosa si "muove" nel nostro cervello nel momento in cui eseguiamo uno scatto o leggiamo una foto.

Un rapporto con la fotografia più razionale non é una cosa che caratterizzerà tutti i nostri scatti ma che varrebbe la pena fosse l'elemento chiave alla base dei nostri desideri di esprimere parte di noi attraverso lo stupendo mezzo della fotografia.

 

Come al solito, grazie

 

:saluti:

 

Grazie anche a te per tutta la tua disamina... :ok:  :cheers2:

 

Aureliano :saluti:



#10 xsx72

xsx72

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 8703 messaggi
  • Time Online: 54d 8h 54m 37s

Inviato 16 marzo 2019 - 12:39

Complimenti Aureliano , quando scrivi tu , c'e' sempre qualcosa da imparare..... :ok:  :ok:

 

Sergio  :saluti:



#11 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9168 messaggi
  • Time Online: 50d 3h 37m 28s

Inviato 17 marzo 2019 - 12:08

Complimenti Aureliano , quando scrivi tu , c'e' sempre qualcosa da imparare..... :ok:  :ok:

 

Sergio  :saluti:

 

Grazie Sergio per le tue belle parole... :ok:  :cheers2:



#12 Enea Saladini

Enea Saladini

    CCI Premium Advanced Member 4

  • CCI PREMIUM MEMBER
  • 4642 messaggi
  • Time Online: 50d 6h 11m 50s

Inviato 17 marzo 2019 - 14:21

Complimenti, bellissima resa.



#13 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9168 messaggi
  • Time Online: 50d 3h 37m 28s

Inviato 17 marzo 2019 - 19:02

Complimenti, bellissima resa.

 

Grazie, merito indubbiamente dell'obbiettivo... :D :cheers2:




 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 190.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




NON ANDARE VIA... Abbiamo trovato altri Contenuti simili a questo, guarda sotto: Collapse

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi



Questo messaggio stato visualizzato da un totale di 11 utente(i)

WUAOO.IT

Il Canon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).