Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

LABORATORIO MENTALE

(Approfondisci) pellicola kodak ilford ferrania fuji 35mm film camera oscura darkroom

18 risposte a questa discussione

#1 SEVENTH SON

SEVENTH SON

    CCI Premium Advanced Member 4

  • Friuli-Venezia-Giulia
  • 4975 messaggi
  • Time Online: 11d 23h 38m 33s

Inviato 08 maggio 2019 - 19:51

  :scratch:

:hypocrite: :demonio: :alieno: :demonio: :hypocrite:

:muro:

:baby4:

 

Eccoci , vi posto una semplice scalinata , il mezzo per gli amanti dei dati  :mf_type:

 

yashica fx3 super 200'0 , carl zeiss 50mm f 1,7 , pellicola kodak tri x 400 iso , chimica ilford , carta multigrade ilford , ingranditore durst , musica di sottofondo heavy metal :sure:

 

 

lipare.png

 

 

 

Eccoci , vi posto la stessa semplice scalinata ma ruotata di soli 90° orari , per gli amati creativi . :artist:

 

 

lipare2.png

 

 

 

 

Come potete osservare , è la stessa , semplice scalinata , ma una banale rotazione , e la nostra inconscia percezione , osserva tutt'altra realtà , dettata del nostro bambino interiore , scopriamo che quel passamano non è ciò che sembra , ma è un metallico serpente che passeggia nel suo habitat urbano !!

 

Maman a tutti voi !!!


Messaggio modificato da SEVENTH SON, 08 maggio 2019 - 19:54


mc digital

#2 elehcim zzam

elehcim zzam

    CCI Premium Advanced Member 2

  • Friuli-Venezia-Giulia
  • 1540 messaggi
  • Time Online: 51d 21h 59m 47s

Inviato 08 maggio 2019 - 20:04

Psicadelico come sempre... in fondo la fotografia è fatta anche di visione strambe e irreali.. :ok:

Un giorno posterò la " Mano Aliena " dovrò solo andarla a cercare nei meandri dell HD.. :folle: :folle:

 

Mandi!


Messaggio modificato da elehcim zzam, 08 maggio 2019 - 20:05


#3 Lupo grigio

Lupo grigio

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 10675 messaggi
  • Time Online: 60d 15h 13m 44s

Inviato 08 maggio 2019 - 21:40

Bella dimostrazione di quel "La fotografia non è solo un insieme di regole ma anche di singole emozioni"; così come recita la scritta che arricchisce ogni tuo intervento.

 

-------------

 

Per i più pigri che non si sono scaricata la foto per cercare di "vederci dentro", a loro volta, qualche altra visione, faccio presente che quanto si vede sul monitor non rappresenta completamente la stampa originale;  per via dello sfondo bianco della schermata, non si vede la discreta cornice (così come si usava qualche annetto fa)  che contribuisce a dare alla "scalinata" una forza ed un carattere particolarissini.

 

Sempre per onor del vero, aggiungo che nella versione capovolta, il "nostro Amico" ha dato un pò più di luminosità al tutto, per mettere meglio in risalto il "nuovo soggetto" della foto.

 

:saluti:



#4 SEVENTH SON

SEVENTH SON

    CCI Premium Advanced Member 4

  • Friuli-Venezia-Giulia
  • 4975 messaggi
  • Time Online: 11d 23h 38m 33s

Inviato 10 maggio 2019 - 08:52

È tutto li in bella mostra , signore e signorina pesce pagliaccio corteccia tra i tentacoli di un anemone di terra  :sure:

 

Osservate la realtà distaccati dalla realtà che vi circonda , l'istante è inconscio , è fugace ma è lì dinnanzi a voi .

 

 

 

pesci.png

 

 

 

 

 



#5 maxim53

maxim53

    Socio Sostenitore Silver 2018/2019

  • Supporter
  • 9561 messaggi
  • Time Online: 107d 14h 30m 26s

Inviato 10 maggio 2019 - 14:13

Diamo libero sfogo alla parte visionaria che è in noi

 

 

post-55818-0-49009500-1557474715.jpg



#6 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9166 messaggi
  • Time Online: 50d 23m 45s

Inviato 11 maggio 2019 - 01:35

Bella dimostrazione di quel "La fotografia non è solo un insieme di regole ma anche di singole emozioni"; così come recita la scritta che arricchisce ogni tuo intervento.

 


:saluti:

 

Ciao Enzo, raccolgo questa tua “provocazione” perché ritengo che sia giusto dare, alle “visioni della nostra inconscia percezione”,

anche qualche giustificazione chiamiamola pure tecnica…

 

Innanzitutto per fare il confronto di cui vorrei parlare, non è “corretto” usare una foto molto in ombra ed una schiarita, che riesca così

a valorizzare la trasformazione del soggetto… per cui tolgo sia la cornice che la differenza di luminosità, per poter fare un confronto

equo…

 

Partiamo dalla foto della scalinata

 

confronto_verticale.jpg

 

Quella di destra è sicuramente molto più leggibile, la definirei rilassante, perché nonostante abbia un formato verticale, praticamente

tutte le linee degli scalini sono orizzontali, quindi sono in equilibrio statico.

Il corrimano ha una inclinazione molto leggera, infatti alterna un tratto con una piccola pendenza, ad un tratto orizzontale… Il corrimano

esce dal fotogramma nel suo lato verticale, quindi nell’insieme la sua inclinazione è abbastanza debole, e questo non crea tensione

nella foto.

Tra l’altro la diagonale creata partendo da destra basso verso sinistra alto, segue una linea chiamata linea di interesse, che ha come

caratteristica di essere importante nella lettura della foto. Crea curiosità ma nello stesso tempo, tranquillità… si riconosce a colpo

d’occhio che è una scalinata, tra l’altro i gradini hanno una pedata bassa e al contrario sono estesi, quindi il percorrerli diventa una

salita molto tranquilla…

Diciamo pure uno scorcio caratteristico di un paesino.

 

E ora veniamo alla foto ruotata… innanzitutto si nota subito come diventerebbe meno importante se la luminosità fosse quella originale

dell’altra foto.

 

confronto_orizzontale.jpg

 

Questo formato orizzontale è una falsa composizione statica, perché l’orizzontalità è ampiamente superata da tutte le linee che adesso

sono diventate verticali, creando quindi una forte tensione visiva… Le stesse basi delle finestre, che nell’altra foto convergevano verso

il corrimano stesso, indirizzando il nostro sguardo sempre verso il lato sinistro del fotogramma, adesso proseguono tutte verso il lato

superiore, sono quindi molto più ripide e ci guidano lo sguardo in un punto molto preciso, quello in cui esce quel “serpentone” non

decifrabile…

Infatti sono sempre linee di interesse, ma molto più cariche di dinamismo… Il nostro corrimano si è ora posizionato su una diagonale che

segue un percorso inferiore sinistro verso superiore destro; adesso è diventata tecnicamente una linea di forza, ed ha come prerogativa di

poter reggere da sola la composizione.

Se a questo ci aggiungiamo il fatto che per poter capire cosa sia, bisogna studiare per bene la foto, e non è detto di riuscirci... è ovvio che

la rotazione ha cambiato totalmente le caratteristiche emozionali della rappresentazione…

 

Calma e tranquilla la prima, con una “scossa” di attenzione mentale e di tensione, la seconda…  

 

Quindi direi che la fotografia ha sempre delle regole emozionali, magari siamo noi che essendo spesso troppo “superficiali” in una lettura,

non si cercano… e ci accontentiamo del nostro Io interiore che ci fa semplicemente piacere di più o di meno, quello che vedono i nostri occhi,

senza chiederci il perché…

 

Aureliano :saluti:



#7 Aureliano

Aureliano

    Socio Onorario dal 2018

  • Canon Power User
  • 9166 messaggi
  • Time Online: 50d 23m 45s

Inviato 11 maggio 2019 - 01:51

 

È tutto li in bella mostra , signore e signorina pesce pagliaccio corteccia tra i tentacoli di un anemone di terra  :sure:

 

Osservate la realtà distaccati dalla realtà che vi circonda , l'istante è inconscio , è fugace ma è lì dinnanzi a voi .

 

 

In questa foto non vedo niente di quello che citi... solamente una scimmia accovacciata sul ramo con la coda penzoloni... :D

 

Aureliano :saluti:

 

Confronto.jpg



#8 riccio77

riccio77

    CCI Premium Advanced Member 2

  • Liguria
  • 1247 messaggi
  • Time Online: 117d 7h 41m 13s

Inviato 11 maggio 2019 - 07:01

È tutto li in bella mostra , signore e signorina pesce pagliaccio corteccia tra i tentacoli di un anemone di terra  :sure:

 

Osservate la realtà distaccati dalla realtà che vi circonda , l'istante è inconscio , è fugace ma è lì dinnanzi a voi .

 

 

 

attachicon.gifpesci.png

 

 

 

 

 

Ti faccio i miei complimenti per il tuo spirito di osservazione delle cose...in un certo senso mi piace questo tuo modo di ricerca..

Signora
tapatalk_1557553647819-01.jpeg
Signorinatapatalk_1557553647819-02.jpeg

... è solo lo scambio di idee che rende l'uomo ricco...
Pesce pagliaccio intrappolato..
Anche se questa si presta a più interpretazioni...tapatalk_1557553647819-03.jpeg

... è solo lo scambio di idee che rende l'uomo ricco...

Messaggio modificato da riccio77, 11 maggio 2019 - 06:59


#9 Lupo grigio

Lupo grigio

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 10675 messaggi
  • Time Online: 60d 15h 13m 44s

Inviato 11 maggio 2019 - 13:47

Fa sempre piacere leggere gli interventi di Aureliano;  hanno il pregio di spingerci a ricordare cosa c'é, realmente, dietro ad una buona fotografia......

 

Rientro in discussione perché, volutamente, avevo lasciato il mio intervento a metà.

 

Nell'accennare alle ampie cornici bianche che applicavamo alle nostre stampe non ho accennato ad un possibile perché; molto probabilmente, lo facevamo in un modo abbastanza empirico (la teoria erano in pochi a conoscerla (me compreso)) per dare, alle nostre immagini, maggiore stabilità, luce, importanza e chi più ne ha più ne metta.

Si trattava di un'aggiunta che doveva avvicinare ancor più lìimmagine a quella che era stata la nostra previsualizzazione (infatti la si faceva, in fase di stampa, dopo aver letto il negativo, sul piano dell'ingranditore, usando il marginatore.

 

Ne ho parlato perché la foto di 7th si presta benissimo per mettere in evidenza quanto asserisco.

 

7th2.jpg

 

 

Abituati, come siamo, alle immagini "nette e definite" abbiamo perso il gusto del ricercare quel quid che può rendere una foto ancora più interessante da leggere (una specie di sottolineatura di quanto il fotografo intende mostrare).

 

Dal parlare delle cornici al parlare delle specchiature (anche quelle usate e, forse, abusate nel tentativo di "agire" anche sulla realtà) il passo é brevissimo.

Proprio alla ricerca di "altri equilibri" (da costruire o rompere), una delle prime prove che si facevano, allorché si inseriva il negativo nell'ingranditore, era proprio quella di specchiarli; un modo per incidere sul processo di lettura delle foto, sia per quanto riguarda il movimento degli occhi sia per la sensazione di maggiore o minore luminosità indotta sia per quanto riguardava "l'importanza" che, nella nuova versione, assumevano i vari elementi presenti nella foto.

 

7th4.jpg

 

 

Quest'ultimo rifacimento era già pronto ma non lo avevo inseritto perché non mi andava di "allargare" la proposta fi 7th; lo faccio ora perché lo stimolo avuto da Auseliano mi ha spinto ad aggiungere qualche altra nota al suo intervento.

 

---------------

 

In merito ai due soggetti che "dovremmo" scovare e leggere nella foto, ho subito pensato, invece che ad una scimmia, all'immagine di due astronauti nelle loro tute; un maschio ed una femmina non solo perché una delle due figure é più imponente dell'altra  ma per il fatto che il soggetto di sinistra sembra cingere "la compagna" con un braccio; in un gesto molto affettuoso anche se le loro tute vietano ogni forma di intimità.....

 

Dopo aver sorriso alla mia "idea", vi invito a pensare a come un titolo o un sottotitolo (oltre allo stato d'animo del lettore, in quel momento) siano in grado di influenzare il messaggio percepito/stimolato durante la lettura di una foto; un argomento che, a mio avviso, dovremmo riprendere ed ampliare grazie anche agli spunti già ricevuti in altre discussioni.

Tra questi ultimi, ricordo: il mettersi nei panni dell'autore ed il valutare e tenere conto della nostra "esperienza di vita", intesa nel senso più ampio.

 

 

:saluti:



#10 Enea Saladini

Enea Saladini

    CCI Premium Advanced Member 4

  • CCI PREMIUM MEMBER
  • 4608 messaggi
  • Time Online: 49d 18h 52m 19s

Inviato 14 maggio 2019 - 23:20

Mi piace questo gioco....

 

Miniature Allegate

  • esercizio.jpg


#11 Enea Saladini

Enea Saladini

    CCI Premium Advanced Member 4

  • CCI PREMIUM MEMBER
  • 4608 messaggi
  • Time Online: 49d 18h 52m 19s

Inviato 14 maggio 2019 - 23:56

ha un senso?


.... Avendo letto il post dall'inizio mi sono reso conto di aver inquinato un 3D interessantissimo...

Chiedo umilmente scusa.

Miniature Allegate

  • esercizio_2.jpg


#12 Lupo grigio

Lupo grigio

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 10675 messaggi
  • Time Online: 60d 15h 13m 44s

Inviato 15 maggio 2019 - 02:52

Ciao Enea !

 

La seconda proposta mi pice meno ma mi fa veramente piacere vedere che anche tu ti sei fatto prendere dal desiderio di cercare quel qualcos'altro che si cela dietro ogni immagine.

 

I più "liberi" (mentalmente parlando), come 7th, lo fanno "dal vivo" altri, come noi, lo fanno "a tavolino" e dopo essersi sforzati un pò per entrare nella giusta forma mentis che ti porta a liberare quell'altro io che é in noi.

 

:saluti:



#13 Enea Saladini

Enea Saladini

    CCI Premium Advanced Member 4

  • CCI PREMIUM MEMBER
  • 4608 messaggi
  • Time Online: 49d 18h 52m 19s

Inviato 15 maggio 2019 - 07:12

In realtà quella interpretazione fa parte di un lavoro che sto studiando....BLOCK.jpeg

Messaggio inviato dal mio SM-G930F utilizzando Canon Club Italia mobile app (Scaricala e installala gratis sul tuo dispositivo mobile)

#14 Lupo grigio

Lupo grigio

    CCI Premium Advanced Member 5

  • Commentatore
  • 10675 messaggi
  • Time Online: 60d 15h 13m 44s

Inviato 15 maggio 2019 - 14:02

Ciao Enea !

 

Finalmente, a forza di rimestare le acque, si incomincia a vedere qualcosa che va oltre il quotidiano e che dovrebbe essere propedeutico al dare nuova creatività ai nostri scatti quotidiani.

 

 

Se si decide di entrare in una "pozzanghera per vedere (finalmente) che effetto che fa... é bene farlo con tutto il coraggio possibile e, se se ne sente l'impellente necessità, di incominciare a battere i piedi per far schizzare tutt'intorno un pò di fango e. con esso, un pò dei nostri freni inibitori !

 

Enea26.jpg

 

 

 

Pensata e realizzata in 5 secondi ed anche meno.....

 

 

:saluti:




 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 190.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




NON ANDARE VIA... Abbiamo trovato altri Contenuti simili a questo, guarda sotto: Collapse


1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

1 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi




Questo messaggio è stato visualizzato da un totale di 15 utente(i)

WUAOO.IT

Il Canon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).