Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

Anche agli ospiti indesiderati....

(Approfondisci)

16 risposte a questa discussione

#1 maxim53

maxim53

    Socio Sostenitore Silver 2018/2019

  • Supporter
  • 9548 messaggi
  • Time Online: 107d 10h 34m 27s

Inviato 12 maggio 2019 - 18:16

...offriamo i posti a sedere 

 

IMG_1329.jpg

 

P.S.

peccato che il cancello dietro le sedie non sia chiuso



mc digital

#2 Enea Saladini

Enea Saladini

    CCI Premium Advanced Member 4

  • CCI PREMIUM MEMBER
  • 4587 messaggi
  • Time Online: 49d 10h 20m 39s

Inviato 13 maggio 2019 - 18:14

Mi sembra di vederti mentre furtivo vai a tentare di chiudere il cancello..... Scatti... E poi scappi di corsa come si faceva quando si suonava ai campanelli.....

interessante Max, soprattutto per la pendenza del piano in cui sono le sedie.... A testimoniare "Iattevenne....".

:saluti: 



#3 maxim53

maxim53

    Socio Sostenitore Silver 2018/2019

  • Supporter
  • 9548 messaggi
  • Time Online: 107d 10h 34m 27s

Inviato 13 maggio 2019 - 18:43

Mi sembra di vederti mentre furtivo vai a tentare di chiudere il cancello..... Scatti... E poi scappi di corsa come si faceva quando si suonava ai campanelli.....

interessante Max, soprattutto per la pendenza del piano in cui sono le sedie.... A testimoniare "Iattevenne....".

:saluti:

:folle:  :folle:  :folle:  Grazie del  gradimento Enea  :ok:



#4 Danilo 64

Danilo 64

    Gold Member

  • Gold Member
  • 305 messaggi

Inviato 14 maggio 2019 - 10:17

Bellissime le sedie desuete, i cuscini...

 

un nostalgico e poetico salto nel passato, fatto di emozioni indelebili.

 

Ben colta



#5 Marco Rocelli

Marco Rocelli

    CCI Premium Advanced Member 3

  • Veneto
  • 2535 messaggi
  • Time Online: 27d 6h 44m 30s

Inviato 14 maggio 2019 - 10:26

Ottima Max.

A me il cancello aperto piace, da un senso di accoglienza.

Ottima la conversione



#6 maxim53

maxim53

    Socio Sostenitore Silver 2018/2019

  • Supporter
  • 9548 messaggi
  • Time Online: 107d 10h 34m 27s

Inviato 14 maggio 2019 - 18:04

Bellissime le sedie desuete, i cuscini...

 

un nostalgico e poetico salto nel passato, fatto di emozioni indelebili.

 

Ben colta

Grazie del favorevole riscontro Danilo  :)


Ottima Max.

A me il cancello aperto piace, da un senso di accoglienza.

Ottima la conversione

Grazie marco..contento che ti piaccia

 

Secondo me Il cancello ,se fosse stato chiuso ,avrebbe dato più forza al messaggio , facendo , tra l'altro , il paio con quello della scala  :)



#7 immagine13

immagine13

    CCI Premium Advanced Member 7

  • Commentatore
  • 17836 messaggi
  • Time Online: 73d 4h 11m 16s

Inviato 15 maggio 2019 - 04:06

peccato che il cancello dietro le sedie non sia chiuso

 

Ancora peggio sarebbe stato se sposiamo l'ottica street....partendo dal presupposto che qualcuno offre i posti a sedere, indesiderati o no, con il cancello chiuso avremmo precluso anche quel minimo di immaginazione che invece con il cancello aperto ci possiamo ancora permettere....

 

Di fatto Max io non ci vedo una street, dov'è l'aggancio di quel qualcuno che ci fa sedere su quelle sedie? sai se c'era la testa di una persona che spuntava da quella tenda, bè allora la strada dell'ospitalità si poteva ancora percorrere, e per me era già una forzatura, ma cosi come hai presentato lo scatto è solo la tua personale interpretazione che manovra il titolo, ma di concreto nella scena non c'è assolutamente niente....

 

Se invece avremo intitolato la foto "scene di altri tempi", tanto per dirne uno, allora la conversione avrebbe dato il suo grande supporto, vestendo i panni amarcord e catapultandoci nei pieni anni 50-60 in un colpo solo...e a ben vedere è questo il vero pregio della foto, cioè la scena più il b/n, per uno scatto, visto in questa ottica, di tutto rispetto....per me b/n pieno, ma aspetto la tua replica prima di spostare...ciao... ;)



#8 maxim53

maxim53

    Socio Sostenitore Silver 2018/2019

  • Supporter
  • 9548 messaggi
  • Time Online: 107d 10h 34m 27s

Inviato 15 maggio 2019 - 07:55

 

Ancora peggio sarebbe stato se sposiamo l'ottica street....partendo dal presupposto che qualcuno offre i posti a sedere, indesiderati o no, con il cancello chiuso avremmo precluso anche quel minimo di immaginazione che invece con il cancello aperto ci possiamo ancora permettere....

 

Di fatto Max io non ci vedo una street, dov'è l'aggancio di quel qualcuno che ci fa sedere su quelle sedie? sai se c'era la testa di una persona che spuntava da quella tenda, bè allora la strada dell'ospitalità si poteva ancora percorrere, e per me era già una forzatura, ma cosi come hai presentato lo scatto è solo la tua personale interpretazione che manovra il titolo, ma di concreto nella scena non c'è assolutamente niente....

 

Se invece avremo intitolato la foto "scene di altri tempi", tanto per dirne uno, allora la conversione avrebbe dato il suo grande supporto, vestendo i panni amarcord e catapultandoci nei pieni anni 50-60 in un colpo solo...e a ben vedere è questo il vero pregio della foto, cioè la scena più il b/n, per uno scatto, visto in questa ottica, di tutto rispetto....per me b/n pieno, ma aspetto la tua replica prima di spostare...ciao... ;)

Ciao Ste 

 

Nulla in contrario a spostare la foto .ci mancherebbe :) ..siccome la street è un genere che a me piace molto  a questo punto sento il bisogno di schiarirmi un po le idee...

ti posto qualche scatto preso in rete che vengono definiti street photography...qui , secondo il mio punto di vista , non vedo candid o dualità...e questo non fa che aumentare la mia indecisione a capire meglio cosa si può o non si può definire street... :birgits_scratch:  :birgits_scratch:

 

Street_Photography_Firenze_2015-8.jpg

 

il_570xN.377300082_mqx3.jpg

 

Street Photography Shutterbug.jpg

 

Un abbraccio

Massimo



#9 Danilo 64

Danilo 64

    Gold Member

  • Gold Member
  • 305 messaggi

Inviato 15 maggio 2019 - 08:31

A me piace il meticoloso allineamento col quale sono state collocate le sedie, compresa la verticalizzazione volta ad ottimizzare lo spazio, rappresentata dal banchetto capovolto.

 

Ecco... alla fine una fotografia credo possa essere anche un semplice luogo nel quale, dati dei punti cardinali (in questo caso delle sedie) ognuno espande le proprie sensazioni.


Messaggio modificato da Danilo 64, 15 maggio 2019 - 08:32


#10 yanez323

yanez323

    Member Plus

  • Veneto
  • 200 messaggi
  • Time Online: 7d 8h 19m 53s

Inviato 15 maggio 2019 - 17:34

Se invece avremo intitolato la foto "scene di altri tempi", tanto per dirne uno, allora la conversione avrebbe dato il suo grande supporto, vestendo i panni amarcord e catapultandoci nei pieni anni 50-60 in un colpo solo...e a ben vedere è questo il vero pregio della foto, cioè la scena più il b/n, per uno scatto, visto in questa ottica, di tutto rispetto....per me b/n pieno,

 

Per quanto riguarda le sedie in pendenza, potrei averla fatta io non lo fossero state :birgits_shuffle:

In quanto all'immagine, è un salto nel passato capace di richiamare scene normali di vita di paese.

La prima impressione che ho avuto è quasi di attesa che gli abitanti del vicolo o della corte, come da consuetudine, si siedano a metà pomeriggio a parlare, fare la maglia,recitare le orazioni ecc., come si è sempre fatto nelle piccole comunità,  nelle quali il tempo sembra essersi fermato.

Un sasso gettato nello stagno dei ricordi di ciascuno.



#11 immagine13

immagine13

    CCI Premium Advanced Member 7

  • Commentatore
  • 17836 messaggi
  • Time Online: 73d 4h 11m 16s

Inviato 15 maggio 2019 - 21:02

Nulla in contrario a spostare la foto .ci mancherebbe  ..siccome la street è un genere che a me piace molto  a questo punto sento il bisogno di schiarirmi un po le idee... ti posto qualche scatto preso in rete che vengono definiti street photography...qui , secondo il mio punto di vista , non vedo candid o dualità...e questo non fa che aumentare la mia indecisione a capire meglio cosa si può o non si può definire street...  

 

Ti capisco, in effetti il genere street è un pantano per certi versi, ed ecco perchè si cerca di mantenere una linea che sia la più coerente con la spontaneità che di solito accompagna le street....

 

Analizziamo per un attimo le foto che hai postato e che le definiscono street...

 

La ragazza sulla spalletta: chi è un amica del fotografo? la moglie? un amica?....bè gli dici di mettersi in posa sulla spalletta e lei fai uno scatto! spontaneità zero, le hai fatto un ritratto come tanti altri. Per avere una foto street bisognerebbe che la ragazza cadesse accidentalmente dalla spalletta allora il fotografo la segue per un attimo e la immortala prima del tuffo nel fiume...azz che street sarebbe!!.... :sure:  :D

 

La seconda: spaccato urbano dove non sta succedendo assolutamente niente, una foto che di street ha zero, almeno che quell'auto con vicino il ragazzo non esploda, allora ecco un altra street da urlo!!.... =@  =@  :birgits_sure:

 

L'ultima: il riflesso della Torre nella pozzanghera che ogni volta che piove la ritrovi esattamente li, almeno che non rifacciano l'asfalto, anche qui zero street, almeno che il fotografo abbia la fortuna di riprendere la Torre nella pozzanghera proprio mentre sta crollando...bè avremmo fatto strike con la street.... :alien7:  :alien7:

 

Sono stato abbastanza chiaro max o hai bisogno di altre catastrofi???....... :lol:  :lol:  :lol:



#12 maxim53

maxim53

    Socio Sostenitore Silver 2018/2019

  • Supporter
  • 9548 messaggi
  • Time Online: 107d 10h 34m 27s

Inviato 16 maggio 2019 - 18:03

A me piace il meticoloso allineamento col quale sono state collocate le sedie, compresa la verticalizzazione volta ad ottimizzare lo spazio, rappresentata dal banchetto capovolto.

 

Ecco... alla fine una fotografia credo possa essere anche un semplice luogo nel quale, dati dei punti cardinali (in questo caso delle sedie) ognuno espande le proprie sensazioni.

 

 

Per quanto riguarda le sedie in pendenza, potrei averla fatta io non lo fossero state :birgits_shuffle:

In quanto all'immagine, è un salto nel passato capace di richiamare scene normali di vita di paese.

La prima impressione che ho avuto è quasi di attesa che gli abitanti del vicolo o della corte, come da consuetudine, si siedano a metà pomeriggio a parlare, fare la maglia,recitare le orazioni ecc., come si è sempre fatto nelle piccole comunità,  nelle quali il tempo sembra essersi fermato.

Un sasso gettato nello stagno dei ricordi di ciascuno.

Grazie per il vostro gradimento e per i/le commenti/ disamine  :)  :)


hai bisogno di altre catastrofi???
 

 

Pur di fare uno scatto , si accettano catastrofi  :lol:  :lol:  :lol:  :lol:  :lol:



#13 immagine13

immagine13

    CCI Premium Advanced Member 7

  • Commentatore
  • 17836 messaggi
  • Time Online: 73d 4h 11m 16s

Inviato 16 maggio 2019 - 23:53

Sposto in b/n max... ;)



#14 Maxxim

Maxxim

    CCI Premium Advanced Member 7

  • Admin Staff
  • 34180 messaggi
  • Time Online: 708d 19h 43m 18s

Inviato 17 maggio 2019 - 20:15

Un buon BN ed un buon tempismo nello scattare, un istante dopo è uscita la padrona di casa per vedere cosa stavi facendo




 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 190.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




NON ANDARE VIA... Abbiamo trovato altri Contenuti simili a questo, guarda sotto: Collapse

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi



Questo messaggio stato visualizzato da un totale di 14 utente(i)

WUAOO.IT

Il Canon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).