Un nuovo sistema robotizzato Canon CR-S700R per il funzionamento remoto delle fotocamere EOS

Milano – 16 gennaio 2020 — Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia il rilascio del suo sistema di controllo remoto per la ripresa di immagini fisse. I fotografi sportivi e i media si servono ampiamente della fotografia da remoto per catturare immagini da vari punti di vista o angolazioni che non potrebbero essere altrimenti raggiunte normalmente. Il sistema CR-S700R nasce dalle esigenze dei fotografi professionisti di realizzare scatti da remoto con diverse angolazioni e mostra l’impegno di Canon nel rispondere alle esigenze specifiche dei propri utenti con soluzioni adeguate.

Soluzione di controllo per il funzionamento remoto delle fotocamere EOS
Il sistema robotico CR-S700R ruota attorno a una testa panoramica che può essere controllata in remoto (2) per e scattare a distanza utilizzando una fotocamera EOS compatibile (3) . Questo sistema include un box gateway compatto e leggero: il controller IP CR-G10022. Il software Camera Remote Application CR-A10022 (venduto separatamente) consente agli utenti di controllare più fotocamere da un unico PC, visualizzando le immagini live e attivando da remoto più fotocamere per scattare contemporaneamente.

La testa panoramica utilizza un asse di rotazione centrale che rende l’asse ottico della fotocamera perpendicolare all’asse di rotazione della testa stessa, consentendo operazioni fluide da remoto come zoom, panoramica, inclinazione e rotazione. Ideale per seguire soggetti che si muovono ad alta velocità durante eventi sportivi, la testa presenta un design compatto con un raggio di rotazione di circa 260 mm e può essere utilizzata sia in posizione verticale che inclinata.

Il controller IP CR-G100 è un dispositivo gateway per collegare fra loro la fotocamera e il sistema robotizzato. Per il funzionamento da remoto si connette facilmente a un PC utilizzando solo un cavo LAN (Ethernet). Il design estremamente compatto e leggero è stato sviluppato appositamente per la ripresa di immagini fisse. Vari terminali (terminale digitale, Ethernet, controllo remoto, ecc.) necessari per i collegamenti tra fotocamere, teste, ecc. sono raggruppati per semplificare una connessione cablata precedentemente complicata e ingombrante.

Il software CR-A100 per il funzionamento remoto delle fotocamere (disponibile anche separatamente) controlla il sistema CR-S700R e le fotocamere tramite un PC; visualizza immagini in live da più fotocamere utilizzando il controller per telecamera IP CR-G100 ed è in grado di controllare una singola fotocamera oppure di scattare da più fotocamere.


Disponibilità del sistema robotizzato CR-S700R

Il sistema robotizzatoCR-S700R e il software Camera Remote Application CR-A100 saranno disponibili a partire da metà febbraio 2020.

Per ulteriori informazioni e dettagli sulle specifiche di prodotto, visitare il sito:
https://www.canon-europe.com/pro/remote_ptz/CR-S700R

 

Clicca qui per visualizzare la versione on line del comunicato stampa e scaricare le immagini >>

Segui Canon sui canali social: FacebookTwitterInstagramLinkedin Professional Imaging

#liveforthestory

@CanonItaliaSpa @CanonBusinessIT

Scopri le storie d’avanguardia che stanno guidando l’evoluzione dell’imaging technology su VIEW

 

(1) Disponibile da metà febbraio 2020

(2) A pagina 2 i dettagli di ciascun prodotto e software.

(3) Le fotocamere compatibili sono la fotocamera reflex EOS-1D X Mark III (le vendite inizieranno il 13 febbraio 2020) e EOS-1D X Mark II. Gli obiettivi intercambiabili compatibili sono EF11-24mm F4L USM, EF16-35mm F2.8L III USM, EF24-70mm F2.8L II USM, EF70-200mm F2.8L IS II USM, EF24-105mm F4L IS II USM ed EF100-400mm F4.5 -5.6L IS II USM (al 7 gennaio 2020).

Commenti
Guarda anche...
Milano, 13 gennaio 2020 — Canon Inc. conferma che il…