Canon è Digital Imaging Partner di “Giro Giro Tondo. Design for children”

Canon è Digital Imaging Partner di Giro Giro Tondo. Design for Children, la mostra realizzata in occasione della decima edizione del Triennale Design Museum e dedicata al mondo dell’infanzia in un percorso espositivo che ripercorre la storia del design italiano.


Canon è da tempo in prima linea per supportare e valorizzare il design italiano che, come l’architettura e più in generale il settore dell’arte, rappresenta una delle più grandi ricchezze italiane. Grazie al progetto IoX, Imaging of Italian Xellence, Canon mette a disposizione di Istituzioni ed Enti museali, le migliori tecnologie e competenze per raccontare le storie di eccellenza italiana.


Introdotto da un Ouverture dedicata al design ludico a cura di Stefano Giovannoni, il progetto espositivo, visitabile dall’1 aprile, è un viaggio giocoso tra arredo, giochi, architettura e segni, alla scoperta di molti aspetti del design: dalla storia dell’arredo al giocattolo, dalle architetture alla grafica, dall’illustrazione all’animazione, dagli strumenti per la scrittura fino al disegno. All’interno di ognuna delle sezioni tematiche si aprono delle finestre dedicate a personaggi di rilievo per la storia del design come Bruno Munari, Riccardo Dalisi, Pinocchio.


Il supporto di Canon alla mostra si è concretizzato con la messa a disposizione della sua tecnologia di stampa digitale, utilizzata per la realizzazione di parte degli elementi allestitivi tra cui, ad esempio, le stampe su teli di vario formato e tipologia, “sagome dei mostri” e le pareti dello spazio “Creativeset”.


Inoltre l’installazione denominata “La Balena” (lo spazio permanente all’interno del Triennale Design Museum realizzato dall’architetto Riccardo Blumer insieme allo studio Blumerandfriends) si è arricchita della tecnologia di videoproiezione Canon Xeed WUX601.

Dove & Quando

Palazzo della Triennale
Viale Alemagna, 6 – 20121 Milano
1 Apr 2017 – 18 Feb 2018

Giro Giro Tondo
Design for Children

Martedì – Domenica
10.30 – 20.30
Lunedì chiuso

Stefano Tura

Commenti