I LIBRI DEL FUTURO, IL FUTURO DEI LIBRI

LIBRI COME
Festa del Libro e della Lettura
Roma, Auditorium Parco della Musica, 8-11 marzo 2012

I LIBRI DEL FUTURO, IL FUTURO DEI LIBRI
GUARDANDO OLTRE L’ORIZZONTE
CON AUTORI, EDITORI, LETTORI

I big della letteratura internazionale, i protagonisti della cultura italiana, i giovani narratori più promettenti. Una galassia di centinaia di appuntamenti, per appassionati e addetti ai lavori, dedicati al futuro dei libri, dell’editoria, della società. E’ il ricco programma di Libri come, la Festa del Libro e della Lettura promossa e organizzata dalla Fondazione Musica per Roma che si svolge da giovedì 8 a domenica 11 marzo 2012 all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Per il terzo anno consecutivo, le sale dell’Auditorium si trasformano in libreria, mercato e arena di riflessione e discussione. Ai lettori viene offerta la possibilità di incontrare dal vivo autori del calibro di Milena Agus, Niccolò Ammaniti, Antonia Arslan, John Banville, Alessandro Baricco, Andrea Camilleri, Jonathan Coe, Giancarlo De Cataldo, Jennifer Egan, Giorgio Faletti, Chiara Gamberale, Alicia Giménez-Bartlett, Raffaele La Capria, Marco Lodoli, Stefan Merrill Block, Clara Sanchez, Ferdinand von Schirach, Paola Soriga, Domenico Starnone, Gellert Tamas, Andrea Vitali, Varujan Vosganian, Carlos Ruiz Zafón; i protagonisti del focus sulla giovane narrativa israeliana (Nir Baram, Ron Leshem, Eshkol Nevo); i filosofi Massimo Cacciari, Maurizio Ferraris, Peter Sloterdijk e Tzvetan Todorov; i giornalisti Gianni Clerici, Ezio Mauro, Concita De Gregorio, Paolo Mieli, Susanna Nierenstein, Gian Antonio Stella e Marco Travaglio; tanti altri esponenti della cultura, della società civile, dell’arte e dello spettacolo, quali Marco Baliani, Goffredo Fofi, Francesco Guccini, Loretta Napoleoni, Massimo Recalcati, Salvatore Settis, Gustavo Zagrebelsky.

Riapre i battenti – già da lunedì 5 marzo – anche il Garage, l’ormai tradizionale spazio che la festa dedica a presentazioni di libri, workshop e laboratori: al suo interno si tengono incontri per le scuole, iniziative organizzate dalle case editrici, percorsi di approfondimento e confronto sui mille volti e sulle altrettante professioni dell’editoria (all’interno della sezione “I mestieri del libro”). Sempre con lo sguardo rivolto al futuro, tema centrale dell’edizione 2012; e sempre mantenendo l’approccio che ha fatto di Libri come uno degli appuntamenti più innovativi nel panorama degli eventi letterari italiani: un momento di analisi, celebrazione e riflessione non solo sul cosa (i libri), ma anche e soprattutto sul come (come vengono scritti, prodotti, distribuiti, letti). Per gli studenti delle medie, il tema chiave sarà l’integrazione e sarà sviluppato attraverso le testimonianze del genetista Guido Barbujani, la giornalista Carlotta Mismetti Capua e lo scrittore Fabio Geda. Gli studenti delle scuole superiori saranno invece invitati a riflettere sul tema dei rapporti tra crimininalità e giornalismo con il magistrato Raffaele Cantone e i giornalisti Carlo Bonini e Giovanni Tizian.

Telecom Italia è per il secondo anno consecutivo main partner di Libri come. Festa del Libro e della Lettura. L’obiettivo di questo rinnovata collaborazione è quello di coniugare la passione per i libri con la riflessione sulle nuove forme di divulgazione della cultura grazie ai nuovi strumenti tecnologici e al web: oltre a poter “sfogliare” i libri preferiti nella versione ebook e provare i dispositivi di nuova generazione nelle postazioni predisposte nei foyer dell’Auditorium, il pubblico potrà connettersi con “Libri come” e partecipare via web al ciclo Librinellarete. Quattro incontri serali con i protagonisti della cultura e letteratura italiana e internazionale che potranno essere seguiti anche dal pubblico del web in live streaming su telecomitalia.com.

Gli incontri che verranno trasmessi sono: “Come scrivo i miei libri” (Giovedì 8 ore 21) con Carlos Ruiz Zafón, “Come salvare la bellezza” (venerdì 9 ore 21) con Salvatore Settis e Gian Antonio Stella, “Come scrivo i miei libri” (sabato 10 ore 18) con Clara Sánchez e Brunella Schisa e “Come ho letto e poi ho scritto” (domenica 11 ore 19) con Alessandro Baricco.

In allegato il programma

Ufficio Stampa Libri come
Ex Libris Comunicazione
Tel. +39 02 45475230 Fax +39 02 89690608
email: ufficiostampa@exlibris.it
Carmen Novella: c.novella@exlibris.it; 335 6792295
Elisa Carlone: e.carlone@exlibris.it; 334 6533015

Ufficio stampa Fondazione Musica per Roma
Viale Pietro de Coubertin 30, 00196 Roma
Tel. +39 06 80241574 Fax +39 06 80241212
ufficiostampa@musicaperroma.it
Massimo Pasquini, responsabile: 06 80241574

Commenti
Guarda anche...
Venerdì 9 marzo 2012, alle ore 21.15, presso il CZ95…