presentata a Milano la 5a edizione di Milano SaporBio, in programma dal 7 al 9 ottobre a Palazzo Giureconsulti

La serata di mercoledì 14 settembre è stata un grande successo per SaporBio e per il suo evento di punta Milano SaporBio 2011 che aprirà le porte tra tre settimane a Palazzo Giureconsulti (dal 7 al 9 ottobre).
Alle 18.00 un folto gruppo di giornalisti e ospiti, accolti all’Hilton Milan Hotel dalla project manager di SaporBio Stefania Santini, hanno potuto assistere alla conferenza stampa ufficiale di presentazione dell’evento meneghino.
Alle sue parole accese dall’entusiasmo, che hanno evidenziato l’evoluzione di Milano SaporBio in un evento che racchiude tutti gli elementi che concorrono a creare un vero bio-lifestyle, con particolare attenzione alla diffusione di una maggiore consapevolezza verso le tematiche del biologico e del rispetto dell’ambiente in generale, sono seguite quelle del testimonial Marco Columbro, che ha ben evidenziato l’attualità dello stile di vita promosso da SaporBio.
L’Assessore alle Politiche sociali e Servizi per la salute Pierfrancesco Majorino è poi intervenuto sottolineando il valore dell’alimentazione biologica per la salute e l’importanza di vivere momenti di condivisione cittadina come quello organizzato da SaporBio.
Il coordinatore AIAB per la Provincia di Catania, Dott. Paolo Guarnaccia, è poi intervenuto a sottolineare il neonato legame con la Sicilia e i sui prodotti d’eccellenza, vera perla delle produzioni Made in Italy, portando i saluti del Presidente di Camera di Commercio Catania, Pietro Agen.
Ha poi esposto le sue interessanti ricerche riguardo i “Creativi Culturali”, un gruppo sociale che ben si può identificare in SaporBio, il professor Enrico Cheli, a capo della ricerca condotta con l’Università di Siena e importanti partner internazionali.

Il professor Cheli sarà presto fra i consulenti esperti a disposizione del pubblico sul sito www.saporbio.com per l’invio di domande interessanti e da condividere.
Diego Masi, Presidente di Go Green – media partner di Milano SaporBio quale quotidiano on line dedicato a temi ambientali più letto in Italia – ha infine sottolineato come le tematiche della comunicazione green, la consapevolezza e l’alimentazione biologica siano di assoluta attualità, essendo anche il simbolo di alcuni fra i maggiori cambiamenti socio-demografici in atto e, non ultimo, perfettamente in linea con i temi Expo 2015.
Infine, i due partner di Milano SaporBio, Macro Edizioni e Virgin Active, rispettivamente rappresenti da Alvise Fedrigo – Presidente di Macrolibrarsi Eventi – e Annass Allouch – PR & Communication Manager di Virgin Active – hanno evidenziato le ragioni della collaborazione con SaporBio: la volontà di diffondere maggiore consapevolezza per l’uno e l’apporto di momenti dedicati al benessere fisico ed attento all’equilibrio personale per l’altro.

Ma la vera “chicca” della serata è stato il bio-contest tenutosi dopo la conferenza stampa: “7 personaggi per 7 ingredienti”.
Una gara davvero originale nella quale sette personaggi-artisti hanno decantato le lodi di un particolare ingrediente utilizzato come ingrediente principe di un piatto, creato e abbinato ad un vino dal noto chef e sommelier Saverio Carmagnini, indiscusso conoscitore di cucina italiana, che ha creato un proprio particolare metodo – il metodo Carmagnini – che esalta gli ingredienti dei piatti attraverso un perfetto equilibrio fra qualità, dosi, accostamenti.

Ecco dunque che Marco Columbro e Stefania Santini hanno decantato con una poesia la pasta al pomodoro (fornite da Vesuna e Alce Nero); Miriana Trevisan ha incantato il pubblico con la lettura di una poesia sull’olio tratta dall’Alcyone di D’annunzio (di Alce Nero); la pittrice Baronessa Maria Lucia Soares ha esposto un quadro che ben simboleggia il piacere della tavola e del vino (di Villa Job) dal titolo “Convivio a due”; Matt Traverso, famoso Coach americano, ha espresso con passione le ragioni del bere acqua pura (nel nostro caso Lauretana); Svetlana Nikolic, nota pittrice di arte contemporanea, ha dedicato una sua opera alle mandorle (offerte da Ecoplanet); Beppe Convertini ha dedicato le sue lodi al cioccolato (sempre di Ecoplanet), con una lettura di poesia ed infine la cantante Anna Chiara Farneti ha deliziato il pubblico con un assolo della sua voce, in onore della marmellata, sempre di Ecoplanet.

Giuria d’eccezione una folta schiera di volti noti e partner:
Alessandro Job – Titolare dell’azienda Villa Job; Alvise Fedrigo, Responsabile eventi Macro Edizioni; il Dott. Massimo Giubilesi, Tecnologo Alimentare; Roberto di Mauro, Chef bio e di cucina salutare e cuoco di fiducia di SaporBio; Marina Spadafora, nota stilista italiana e avanguardista dell’eco fashion; Morena Zapparoli Funari, giornalista e presentatrice televisiva, ed Elisabetta Gravellino, Sale & Marketing Director di Virgin Active.

Vincitrice del contest l’affascinante Miriana Trevisan, che ha saputo dare splendida prova delle sue doti di recitazione.

L’appuntamento è per tutti dal 7 al 9 ottobre a Palazzo Giureconsulti (in piazza Mercanti a Milano) per una nuova ed entusiasmante edizione di Milano SaporBio.

 

Studio Gloria Ceresa

ufficio Stampa Milano SaporBio 2011

 

Studio Gloria Ceresa

ufficio stampa | pubbliche relazioni

via Marsala, 70 | 26900 Lodi

t. +39 0371 549223

fcwebstore